Emanuele Buzzi ha conquistato un fantastico sesto posto nella discesa libera di Wengen, prova valida per la Coppa del Mondo 2019 di sci alpino. L’azzurro è stato bravissimo nella grande Classica del Circo Bianco, ha ottenuto il miglior risultato in carriera ma dopo il traguardo si è reso protagonista di una brutta caduta ed è andato a sbattere contro i materassini. Gli sci si sono infilati sotto e il nostro portacolori ha accusato un trauma al ginocchio destro: la corsa è rimasta interrotta a lungo per operare i soccorsi, l’atleta è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Interlaken dove verranno effettuati tutti gli accertamenti del caso.
AGGIORNAMENTO 17.20: Emanuele Buzzi è stato sottoposto a una tac e ad una radiografia che hanno evidenziato la frattura del piatto tibiale della gamba destra (la stessa infortunata lo scorso anno durante le finali di Are). L’azzurro verrà sottoposto a un’operazione chirurgica nei prossimi giorni oltre ad accertamenti per verificare la stabilità dei legamenti. La stagione dovrebbe essere finita con largo anticipo.
Wengen
Feller e Hirscher beffati per pochi centesimi, Noel festeggia il suo primo successo
20/01/2019 A 13:39
Wengen
Clement Noel a caccia di conferme: il francese domina la prima manche dello slalom
20/01/2019 A 10:40