La seconda manche dello slalom femminile on demand

Premium
Sci alpino

Zagabria | Slalom donne (2a manche)

01:36:03

Replica

16:59 - Ce la fa Vlhova!

Zagabria
Slalom impraticabile, tecnico infuriato. Poi la cancellazione
06/01/2022 ALLE 14:34
Petra Vlhova vince anche a Zagabria! La slovacca perde progressivamente, poi cambia ritmo sul tratto finale e annienta Shiffrin di mezzo secondo. Quarta vittoria in cinque gare di slalom per lei. Podio completato da Shiffrin e Liensberger.

Vlhova fatica, ma porta a casa lo slalom di Zagabria

16:57 - Manche assurda di Shiffrin!

Clamorosa Mikaela Shiffrin! Seconda posizione assicurata rifilando più di un secondo e mezzo a Liensberger, ma soprattutto con una manche del genere attacca la leadership di Vlhova, pronta a scendere con 64 centesimi di vantaggio.

16:55 - Podio per Liensberger, Holdener dietro

Arriva la riconferma sul podio per Katharina Linesberger. L'austriaca dimostra di essere in crescita dopo un avvio in sordina (nonostante anche per lei la positività al Covid a fine 2021). Wendy Holdener incespica su alcuni passaggi e termina dietro di due decimi e mezzo

16:53 - Swenn Larsson scivola

Anna Swenn Larsson finisce per terra sul ripido, si tira su per ripartire dalla porta saltata e cercare qualche punticino. La svedese è comunque brava sul piano a recuperare qualcosa, anche se invano.

16:51 - Liensberger passa davanti

Nonostante un errore nella parte alta, che le fa perdere quasi tutto il vantaggio in partenza, Katharina Liensberger resta davanti a Nullmeyer per 47 centesimi, crescendo nel finale.

16:50 - Duerr delude

Lena Duerr prende quasi due secondi in una sola manche da Mielzynski, che "compensati" dal vantaggio della prima manche portano la tedesca in settima posizione.

16:47 - Mielzynski e Slokar inforcano

Il testa a testa tutto canadese si risolve con l'inforcata di Mielzynski, che aveva impressionato tra i numeri sopra il 15 nella prima manche. Incappa in un'inforcata anche Andreja Slokar. Ora è il momento delle big.

16:44 - Altra brutta manche di Gisin

Giornata da archiviare per Michelle Gisin, che commette una sequenza di errori sul ripido in alto e paga in totale 70 centesimi da Nullmeyer, ancora leader. L'elvetica perde cinque posizioni.

16:37 - Gallhuber seconda

Si riprende con Katharina Gallhuber, che si difende bene nella parte alta poi finisce in ritardo di 42 centesimi da Nullmeyer, in seconda posizione provvisoria. Ne mancano ancora 12.

16:34 - Gara interrotta, Nullmeyer ancora in testa

Manche interrotta al momento, probabilmente causa vento, dato che gli addetti stanno rimuovendo lo striscione gonfiabile al traguardo. In testa c'è sempre la canadese Nullmeyer davanti alla padrona di casa Leona Popovic per 47 centesimi.

16:23 - Nullmeyer vola

Partita con un secondo di vantaggio al cancelletto, Ali Nullmeyer incrementa pure e taglia il traguardo con 1"13 di vantaggio su Saefvenberg, che intanto è salita di otto piazzamenti rispetto alla prima manche. Occhio alla rimonta della canadese

16:21 - Anche Mair si ritira nello stesso punto

Chiara Mair è la quinta ritirata sulle dodici scese al momento. L'austriaca finisce nella stessa trappola di Lara Della Mea e di altre avversarie. Intanto Saefvenberg ha guadagnato sette posizioni.

16:17 - Della Mea fuori

Lara Della Mea inforca nella parte iniziale ed è fuori. Nessuna italiana a punti per la prima volta in questa stagione.

16:11 - Saefvenberg nuova leader

La svedese Charlotta Saefvenberg passa nettamente in testa con un vantaggio superiore al mezzo secondo da Dvornik. Potrebbe arrivare da lei la prima rimonta.

16:09 - Dvornik in testa e due cadute

Delle prime quattro atlete scese nella seconda manche, soltanto la slovena Neja Dvornik e l'austriaca Katharina Huber sono giunte alla linea d'arrivo assicurandosi punti in Coppa del Mondo. La prima è in testa di 1"40 sulla seconda.

16:06 - Emma Aicher subito fuori

La prima a scendere in questa seconda manche è la tedesca Emma Aicher, ma finisce fuori pista prima ancora di tagliare il traguardo. Ricordiamo che c'è un'azzurra in gara, Lara Della Mea, che parte col 23° miglior tempo.

16:00 - Tutto pronto per la seconda manche

Tra cinque minuti via alla seconda manche dello slalom femminile di Zagabria, con Petra Vlhova nettamente in testa su Mikaela Shiffrin e Wendy Holdener. Ma attenzione alle condizioni della pista, che tra la poca neve e le tante foglie si rovina facilmente e potrebbe favorire grandi rimonte e colpi di scena.

13:25 - Della Mea bene, Rossetti out

Dovremmo avere un'azzurra sicura in seconda manche con Lara Della Mea, che limita i danni e chiude lontana 3"76 dal tempo di Vlhova, ma quanto basta per un piazzamento poco oltre le venti. Marta Rossetti, già alle prese con una caviglia gonfia, finisce per terra.
VLHOVA FA IL VUOTO, SHIFFRIN DIETRO DI LEI AL RITORNO IN GARA: IL REPORT DELLA PRIMA MANCHE

Shiffrin rientra dopo il covid: errorino ed è seconda

13:17 - La situazione dopo le prime trenta

Vlhova fa già un solco importante sulla neve di Zagabria dopo la prima manche ed è in testa per oltre sei decimi su Shiffrin e più di otto da Holdener e Swenn Larsson. In corsa per il podio anche Liensberger, a +1.17.

Vlhova fa il vuoto sulle foglie di Zagabria

12:58 - Mielzynski in top-10

L'unica prestazione rilevante, oltre alle big, è quella della canadese Erin Mielzynski, ottava a meno di due secondi di ritardo. Una prova più che positiva, considerate le condizioni del tracciato.

12:51 - Prime posizioni invariate

Non cambia nulla nelle prime posizioni, la pista sta già cominciando a consumarsi e le atlete fanno tanta fatica a stare sotto i due secondi di ritardo. Petra Vlhova resta al comando per 64 centesimi su Shiffrin e 81 su Holdener. Quarta e ultima dentro al secondo di ritardo Anna Swenn Larsson.

12:40 - Shiffrin dietro a Vlhova

Buon secondo posto di Mikaela Shiffrin dopo la prima manche, al ritorno in gara dopo la positività al Covid. La statunitense commette un solo grosso errore nel tratto finale che la fa arrivare al traguardo a 64 centesimi di ritardo da Vlhova. Ulteriore dimostrazione della manche perfetta della slovacca, scesa col pettorale numero 1.

12:37 - Liensberger dietro

Katharina Liensberger perde oltre un secondo ed è fuori dal podio virtuale. L'austriaca è quarta per ora, a +1.17.

12:35 - Holdener seconda

Anche Wendy Holdener paga poco più di otto decimi ma riesce a stare davanti a Swenn Larsson. Seconda posizione provvisoria per l'elvetica.

12:34 - Duerr e Swenn Larsson attardate

Lena Duerr paga già 1"69 da Vlhova a metà gara. Anna Swenn Larsson limita i danni rispetto alla tedesca, sciando alla pari nella prima metà e poi perdendo 84 centesimi all'arrivo.

12:31 - Vlhova la prima all'arrivo

Petra Vlhova fa segnare in 55"99 il primo crono di questa manche iniziale. La slovacca ha vinto le ultime due edizioni a Zagabria e va a caccia del tris.

Vlhova vince lo slalom di Lienz: rivivi la 2a manche

12:28 - Le condizioni della neve

Pista con poca neve e sporchissima, piena di foglie causa vento. Oggi il pettorale basso sarà un fattore che svantaggerà pesantemente le nostre azzurre al via, che scenderanno tutte dopo le migliori trenta. Queste le quattro italiane nella startlist: Lara Della Mea scende col 32, Marta Rossetti col 33, Sophie Mathiou col 50 e Anita Gulli col 54.

12:25 - Ma anche tante assenti per Covid

Anche nella gara di oggi pesano le tante assenze dovute alle riscontrate positività al Covid-19. Svizzera decimata e senza Camille Rast, Aline Danioth e Melanie Meillard. Non saranno presenti per lo stesso motivo anche Thea Louise Stjernesund e Franziska Gritsch.

12:22 - Il ritorno di Shiffrin

La gara di oggi segna il ritorno di Mikaela Shiffrin dopo la positività al Covid che l'ha fermata a Lienz nell'ultimo appuntamento del 2021. La fuoriclasse statunitense ha saltato un gigante e uno slalom, ma ha mantenuto la vetta della classifica generale. Nella classifica di specialità tra i pali stretti invece va in fuga la rivalissima Petra Vlhova (che ha 120 punti di vantaggio su Shiffrin).
LA CLASSIFICA GENERALE FEMMINILE

12:18 - La Coppa del Mondo di sci alpino su Eurosport e Discovery+

Le gare di Sölden e tutta la stagione dello sci alpino sono visibili in diretta sui canali di Eurosport e in streaming su Eurosport Player e Discovery+ , con la possibilità di avere due canali differenti: uno con la telecronaca in italiano e l'altro con tutta la gara ma con ambient sound. Inoltre, tutti i lunedì sera su www.eurosport.it riparte l'appuntamento con Poligono 360, la rubrica in cui Dario Puppo e Massimiliano Ambesi parlano del meglio e del peggio della stagione invernale, con un occhio di riguardo alle Olimpiadi di Pechino 2022.

Brignone: "Tripletta Goggia? Bravissima, ma non uno stimolo"

12:15 - Si torna in pista!

Amici di Eurosport e appassionati di sci alpino buon 2022! La Coppa del Mondo riparte con l'anno nuovo a Zagabria per l'ormai classica due giorni di slalom. Tra poco tocca alle donne: prima manche alle 12:30, seconda manche alle 16:05. Domani invece sarà il turno degli uomini.
IL CALENDARIO DELLA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO
Zagabria
La neve non regge, slalom maschile cancellato a gara in corso
06/01/2022 ALLE 13:26
Zagabria
Vinatzer, qualche errore ma è lì per il podio
06/01/2022 ALLE 12:42