La prima manche dello slalom maschile on demand

Premium
Sci alpino

Zagabria | Slalom uomini (1a manche)

01:30:38

Replica

14:20 - Cancellato lo slalom!

Zagabria
Slalom impraticabile, tecnico infuriato. Poi la cancellazione
06/01/2022 ALLE 14:34
Arriva la decisione ufficiale: dopo le pesanti interruzioni viene cancellato anche il recupero dello slalom maschile di Zagabria. Non si poteva andare avanti.

13:54 - Condizioni complicatissime, nuova sospensione

Sono scesi quattro atleti e la direzione sospende nuovamente la gara. Situazione complicatissima da gestire perché dopo quasi un'ora hanno gareggiato soltanto in 19. Si tenta anche la soluzione più disparata per far scendere Manfred Moelgg col pettorale numero 20. Ma la pista è in condizioni al limite del praticabile per una prova di Coppa del Mondo.

Foss-Solevaag, palo in faccia ma è davanti

13:44 - Zubcic parte e cade subito

La direzione fa riprendere la gara con il padrone di casa Filip Zubcic, ma il croato scivola dopo pochissime porte. Per fortuna riesce a tornare su velocemente e a prendere la porta al contrario, riuscendo a raggiungere comunque la linea d'arrivo con quasi cinque secondi di passivo.

13:40 - Ci risiamo, altra interruzione...

Giusto il tempo di far scendere il quindicesimo in gara e leader della classifica Jakobsen, poi di nuovo addetti in pista per cercare di riparare il tracciato. Di nuovo.

13:37 - Si riparte, Jakobsen a più di due secondi

Dopo più di dieci minuti di attesa riparte la gara. Il pettorale rosso Kristoffer Jakobsen commette un errore sul ripido iniziale, poi soffre sul piano. Lo svedese chiude la prima manche in decima posizione provvisoria ad oltre due secondi dall'altro leader della classifica di slalom.

13:34 - Continua l'interruzione...

Pista quasi irreparabile e proteste dei tecnici. La gara continua ad essere sospesa dopo la prova di Linus Strasser e con Kristoffer Jakobsen in attesa al cancelletto di partenza.

13:26 - Gara interrotta

Slalom maschile interrotto diversi minuti per risanare un tracciato già rovinato. Gli addetti ai lavori stanno mettendo acqua e sale attorno ai pali in cui ci sono più segni.

Run of the Day: Vlhova si impone sulla "granita" di Zagabria

13:18 - Distacchi alti

Probabilmente la pista si è già rovinata, dato che gli atleti stanno soffrendo tanto e non riescono a limitare lo svantaggio nonostante una buona sciata. Dopo Vinatzer, il più vicino è stato Loic Meillard che ha fatto quasi un secondo peggio dell'azzurro. Ma tra poco tocca a Kristoffer Jakobsen.

13:11 - Vinatzer alle spalle di Noel

Quarto posto per Alex Vinatzer, distante 87 centesimi dal leader Foss-Solevaag. Altra manche un po' sporca dell'azzurro, ma non troppo lontano per attaccare il podio nella prossima manche.

13:10 - Noel terzo

Non dominante come aveva fatto per tre quarti di questa stagione in slalom, ma una buona prima manche di Clement Noel. Il francese pensa ad arrivare al traguardo, e chiude in terza posizione a 58 centesimi.

13:08 - Feller inforca

Gran peccato per Manuel Feller, che inforca a pochi pali dal traguardo mentre era in vantaggio su Foss-Solevaag.

13:07 - Anche Pinturault in ritardo

È di quasi un secondo e mezzo il distacco tra Alexis Pinturault e Foss-Solevaag dopo la discesa del francese. Un po' troppo, anche se il transalpino è in terza posizione provvisoria.

13:05 - Kristoffersen sbaglia a catena

Prima manche da dimenticare per Henrik Kristoffersen. Il norvegese ha commesso un grosso errore nel tratto centrale, che lo ha praticamente fermato. Poi altri inciampi che lo fanno arrivare al traguardo con un ritardo di quasi tre secondi. Qualificazione in seconda manche a rischio?

13:04 - Riscossa di Zenhaeusern

Ramon Zenhaeusern paga meno di mezzo secondo da Foss-Solevaag, ancora leader. Finalmente l'elvetico si riscatta parzialmente su una pista molto congeniale alle sue caratteristiche dopo due bruttissime gare.

13:01 - Foss-Solevaag all'arrivo senza l'occhiale

Sebastian Foss-Solevaag è il primo a scendere facendo segnare 55"26. Il norvegese però ha perso la lente degli occhialoni, probabilmente sbattendo contro il palo. Vedremo se questo fatto avrà influito sulla sua prestazione.

12:57 - L'ordine di partenza dei big

Chi scende prima parte avvantaggiato, come dimostrato da Vlhova tra le donne. Il numero 1 oggi appartiene a Sebastian Foss-Solevaag, mentre l'altro pettorale rosso Jakobsen è sfortunato ad avere il 15. Kristoffersen parte col 4, seguito da Pinturault, Feller e Noel. Costoro precedono Vinatzer.

12:54 - Gli azzurri in gara

Alex Vinatzer guida come sempre la pattuglia italiana tra i rapid gates. L'azzurro classe '99 è stato molto fortunato nel sorteggio, avendo pescato nuovamente il pettorale numero 8 (non poteva avere di meglio, dato che fa parte del secondo gruppo dei migliori). Oggi infatti non si sa se e per quanto terrà la pista.
Assente Giuliano Razzoli, gli altri tre italiani presenti sono Manfred Moelgg (20), Stefano Gross (27), Simon Maurberger (30) e Tommaso Sala (37).

12:51 - Lotta a tre per il pettorale rosso

Le prime due gare della stagione di slalom maschile hanno regalato tanti colpi di scena ed equilibrio totale. Al momento ci sono due atleti a pari punti in testa alla classifica di specialità, Sebastian Foss-Solevaag e Kristoffer Jakobsen, mentre Clement Noel è lì in agguato nonostante il ritiro della prova a Madonna di Campiglio.

Noel che beffa! Avrebbe stravinto, ma cade e salta l'utima porta

12:47 - Condizioni meteo migliorate

Il recupero sembra aver giovato. Non c'è vento, le temperature finalmente sono calate e nella notte è persino scesa la neve come ci si auspicava. Si spera che la superficie nevosa possa tenere il più possibile, ma le condizioni finalmente non paiono così al limite come nella prova femminiledi due giorni fa.

12:43 - La Coppa del Mondo di sci alpino su Discovery+ ed Eurosport

Lo slalom maschile di Zagabria, insieme a tutta la stagione di sci alpino, è visibile in diretta sui canali di Eurosport e in streaming su Eurosport Player e Discovery+ , con la possibilità di avere due canali differenti: uno con la telecronaca in italiano e l'altro con tutta la gara ma con ambient sound. Inoltre, tutti i lunedì sera su www.eurosport.it riparte l'appuntamento con Poligono 360, la rubrica in cui Dario Puppo e Massimiliano Ambesi parlano del meglio e del peggio della stagione invernale, con un occhio di riguardo alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022.

La prima di De Aliprandini, Italia sul podio in undici discipline

12:40 - Partenza confermata

Buongiorno e benvenuti amici di Eurosport! Confermata alle 13:00 la prima manche di slalom maschile a Zagabria, recupero della gara cancellata nella giornata precedente. Al via tra poco quindi il terzo appuntamento tra i pali stretti per gli uomini in questa stagione di Coppa del Mondo di sci alpino.

Vento, nebbia, ma soprattutto neve brutta: slalom maschile cancellato

Zagabria
La neve non regge, slalom maschile cancellato a gara in corso
06/01/2022 ALLE 13:26
Zagabria
Vinatzer, qualche errore ma è lì per il podio
06/01/2022 ALLE 12:42