Arriva la decisione definitiva sulle sorti del calendario della Coppa del Mondo 2021/2022 di sci di fondo, fortemente condizionato dalla guerra in Ucraina, dato che le Finali si sarebbero dovute disputare nella località russa di Tyumen. Ebbene, secondo quanto comunicato sul sito della FIS, la stagione di sci di fondo termina con una settimana d'anticipo a Falun, in Svezia, senza apportare ulteriori modifiche al programma.
Dunque, salta il tradizionale evento finale con tutte le specialità individuali (sprint, inseguimento, partenza ad intervalli e mass start concentrate in pochi giorni), con il weekend conclusivo stagionale previsto tra venerdì 11 e domenica 13 marzo. Una Coppa del Mondo ulteriormente "mutilata", dopo le cancellazioni delle tappe di Les Rousses e Planica lo scorso gennaio, che avevano di fatto sospeso l'evento nel mese precedente alle Olimpiadi di Pechino 2022.

Fucilata di Klaebo, rivivi la finale della sprint uomini

Sci di Fondo
Sundling e Halfvarsson vincono l'ultima gara, Pellegrino e Monsorno quarti
13/03/2022 A 14:11

Il comunicato

FIS Cross-Country insieme a varie federazioni nazionali ha valutato una possibile sostituzione dell'evento cancellato di Coppa del Mondo di Tyumen (RUS). Nonostante i grandi sforzi e l'interesse di varie federazioni nazionali di sci, non è stato trovato alcuna località sostitutiva per le finali di Coppa del Mondo.
Ciò significa che l'evento di Coppa del Mondo in programma a Falun (SWE) dall'11 al 13 marzo 2022 sarà l'ultimo evento della stagione FIS Cross-Country 2021/22. Il programma non sarà modificato e seguirà i formati di competizione originariamente previsti.

Falla brucia le altre e vince la sprint: che volata!

Le ultime gare di sci di fondo in programma

Restano quindi solamente due tappe da qui alla fine della Coppa del Mondo, per un totale di tre gare individuali per genere valide ai fini della classifica generale, una sprint e due distance. In ottica sfere di cristallo, il discorso sembra precluso verso il trionfo di Johannes Klaebo per gli uomini e della russa Natalia Neprayeva per le donne (anche se resta ancora qualche flebile speranza per Jessie Diggins di difendere lo scettro). Chiusura con le inedite staffette miste. Di seguito il calendario, ricordando che tutte le gare vengono trasmesse in diretta su Eurosport e Discovery+.
Oslo, Norvegia
  • Sabato 5 marzo, ore 10.00: 30 km femminile tecnica classica
  • Domenica 6 marzo, ore 12.00: 50 km maschile tecnica classica
Falun, Svezia
  • Venerdì 11 marzo, ore 12:15: sprint maschile e femminile tecnica classica
  • Sabato 12 marzo, ore 11.30: 15 km maschile tecnica libera
  • Sabato 13 marzo, ore 14.15: 10 km femminile tecnica libera
  • Domenica 14 marzo, ore 10.30: staffetta mista
  • Domenica 14 marzo, ore 13.30: team sprint mista

Pellegrino ancora d'argento: il mini-movie della sua impresa

Falun
Agli Stati Uniti la prima staffetta mista, Italia 6ª
13/03/2022 A 10:40
Sci di Fondo
Therese Johaug domina l'ultima gara, Toenseth trionfa tra gli uomini
12/03/2022 A 16:23