Si chiude oggi, sabato 5 marzo, il programma dedicato allo sci di fondo femminile ad Oslo, in Norvegia: la 30 km in tecnica classica con partenza in linea, valida per la Coppa del Mondo 2021-2022, registra il dominio incontrastato della norvegese Therese Johaug, che annichilisce la concorrenza. Staccate la finlandese Krista Parmakoski, seconda, e la svedese Jonna Sundling, terza. In gara per l’Italia Martina Di Centa, 44ma, davanti ad Anna Comarella, 45ma, più indietro Martina Bellini, 47ma, e Cristina Pittin, 49ma. Giungono all’arrivo 49 delle 53 atlete iscritte.

Lacrime, inchini, bandiere: Johaug chiude in trionfo la carriera

Dominio assoluto sin dal via della norvegese, che stacca tutte le avversarie e fa gara a sé vincendo in 1:19:22.8: Johaug fa anche incetta di punti bonus (60, che si aggiungono ai 100 ottenuti per la vittoria), passando per prima a tutti i rilevamenti posti dopo 2.7, 8.0, 16.3 e 24.6 km, infine giunge all’arrivo in parata.Alle sue spalle un gruppetto si gioca la piazza d’onore: a spuntarla è la finlandese Krista Parmakoski, che si scrolla di dosso le avversarie negli ultimi 5 km ed accusa un ritardo di 19.4, mentre il gruppetto in lotta per l’ultimo gradino del podio viene regolato dalla svedese Jonna Sundling, terza a 32.3, capace di beffare nel finale la finlandese Kerttu Niskanen, quarta a 33″8. La russa Natalya Nepryayeva ha vinto la Coppa del Mondo generale. La russa Natalya Nepryayeva ha vinto la Coppa del Mondo generale.
Oslo
Nyenget si impone in una 50 km tutta norvegese, rivedi la volata
06/03/2022 A 14:45

Johaug, 80ª vittoria individuale in Coppa del Mondo

Oslo
Krueger va lungo, Cologna lo segue: doppia uscita nella 50 km
06/03/2022 A 12:58
Oslo
Spazi stretti: doppio ruzzulone di due canadesi durante la 50km
06/03/2022 A 11:43