Arrivano novità importanti sul conto del Petter Northug,ex atleta di sci di fondo e vincitore di 4 medaglie olimpiche (2 ori, 1 argento e 1 bronzo) e 16 mondiali (13 ori e 3 argenti).

Il 34enne norvegese, ritiratosi dalle scene delle nevi il 12 dicembre del 2018, è stato condannato a sette mesi di reclusione incondizionata. Una decisione presa dal tribunale distrettuale di Oslo per guida pericolosa, utilizzo del telefono in auto e possesso di droga, mentre era già decaduta l’accusa di essere al volante sotto effetto di stupefacenti. Northug aveva superato di oltre 90 km/h il limite di velocità andando a 203 dove il massimo consentito era di 110 e filmandosi anche con la videocamera del proprio cellulare. Oltre alla reclusione, allo scandinavo è stata tolta a vita la patente.

Tour de Ski
Sul podio femminile del Tour de Ski si balla
11/01/2021 A 16:39

È un’aggravante il fatto che diversi reati siano stati anche girati mentre venivano compiuti e, come ammesso dall’avvocato, poi mostrati agli amici. Questo deve essere punito con severità, anche perché l’imputato è già stato condannato in passato per reati simili“, le parole del giudice Ole Kristen Øverberg, riportate da fondoitalia.

Tour de Ski
Spitsov doma il Cermis, a Bolshunov il Tour de Ski
10/01/2021 A 15:50
Tour de Ski
Yulia Stupak scatenata! Ecco la danza per celebrare il podio
10/01/2021 A 15:43