Bastava un piazzamento e Federico Pellegrino non ha tradito. Nella penultima prova della Coppa del Mondo, il poliziotto valdostano non è andato oltre il quinto posto nel quarto di finale a Quebec City. Quanto bastava per portare a casa un successo storico. La vittoria della coppa di specialità nello sprint, un trionfo che lo rende il primo non scandinavo a riuscire nell’impresa. L’Italia, invece, festeggia la seconda Coppa del Mondo di specialità dopo quella di Piller Cottrer nella distance (2009).
Una caduta ha impedito a Pellegrino di giocarsi il successo in Canada ma, avendo bisogno di soltanto 10 punti per aggiudicarsi la coppa sprint, non è stato un problema considerevole.

Video: la splendida cavalcata di Federico Pellegrino

Sci di Fondo
Federico Pellegrino, l'uomo che ha ridato lustro al fondo italiano
18/01/2016 A 19:27
Il sogno inizia con la doppietta di dicembre: in 6 giorni arrivano due grandi vittorie nelle sprint di Davos e Dobbiaco...
***
Capodanno a Lenzerheide? Sì, è di nuovo ora di festeggiare con Federico Pellegrino che si aggiudica la terza sprint consecutiva...
***
L'ultimo sigillo di Planica, in Slovenia, lo scorso 16 gennaio
Sci di Fondo
Pellegrino vede la Coppa di sprint: Bolshunov non va a Ulricehamn
02/02/2021 A 19:21
Sci di Fondo
Riparte il fondo: per Federico Pellegrino è l'anno della doppietta Mondiale e Coppa del Mondo?
23/11/2018 A 16:27