Valentina Greggio si è laureata Campionessa del Mondo di sci velocità. A Idre (Svezia) la 26enne di Verbania ha trionfato grazie a 171,5 km/h con cui ha nettamente sconfitto la francese Karine Dubouchet Revol (170,76 km/h) e la svedese Lisa Hovland Uden (169,18 km/h).
Questo è il secondo titolo iridato per l’azzurra che è anche vicinissima alla conquista della Coppa del Mondo mentre settimana prossima andrà alla caccia del record del mondo: allo Speed Masters proverà a migliorare i suoi 247,083 km/h. Simone Origone ha invece concluso al quarto posto (175,54) nella gara vinta dal francese Bastien Montes (176,93) davanti agli austriaci Manuel Kramer (176,93) e Klaus Schrottshammer (176,03). Simone e suo fratello Ivan (oggi settimo) abdicano dopo sei edizioni consecutive vinte: dal 2005 al 2015 era stato un dominio assoluto.
Sci di Velocità
Origone-Greggio: lo sci velocità si apre con un doppio successo azzurro
07/03/2017 A 11:58
Sci di Velocità
Simone Origone infinito, vince la sua 12esima Coppa del Mondo: "Ma è un momento triste"
13/03/2020 A 12:42
Sci di Velocità
Simone Origone porta a casa la gara e la sua 11esima coppa del mondo
13/04/2019 A 13:26