Il podio della gara maschile è stato manipolato da Lorenzo Gritti ed Edoardo Frau che si sono classificati al primo e secondo posto finale: il bergamasco si è assicurato in questo modo per la seconda volta di fila il successo nella graduatoria finale di specialità, il veneto invece mette aritmeticamente in cascina il sesto titolo della carriera nella classifica generale che segue quelli del 2017, 2016, 2013, 2012 e 2009, grazie all'uscita di scena nella seconda manche dello svizzero Mirko Hueppi, il suo più fiero avversario stagionale.
Un vero e proprio dominio del 38enne del Centro Sportivo Esercito, se consideriamo che è dal 2004 che Frau non scende dal podio conclusivo in coppa. I due trionfi odierni permettono alla squadra azzurra di allungare la lunga lista di allori stagionali, che già prevedeva il primo posto dello stesso Frau nella classifica di gigante e il primo posto dell'Italia nella classifica per nazioni.
Eurosport
Il campione che ha vinto tutto e che neanche conosci: Edoardo Frau
12/10/2016 A 18:18
In campo femminile a trionfare è stata l'austriaca Jacqueline Gerlach davanti alla connazionale Kristin Hetfleisch, terza la slovacca Nikola Fricova, con l'ottima Margherita Mazzoncini quarta e Ambra Gasperi quinta, fuori nella prima manche Antonella Manzoni.
Da Ufficio stampa Fisi

La brutta caduta che allontanò Roglic dal mondo del salto con gli sci

Sci
CTS: "Verso nuovo rinvio apertura sci. Mondiali Cortina senza pubblico"
12/01/2021 A 18:42
Sci
Scontro tra auto, incidente per Sofia Goggia: l'azzurra esce illesa
07/11/2019 A 18:17