Ho metabolizzato i 13 podi e le due vittorie e ho avuto il tempo anche di realizzarle, cosa che durante l'inverno non ero riuscita a fare, perché dovevo stare tutto il giorno sul pezzo per cinque mesi. Ho fatto delle belle cose. Chiaramente, io cerco di migliorarmi e di lavorare intelligentemente per poter conseguire risultati al pari di quelli raggiunti quest'anno, ma anche qualcosa di più
Così Sofia Goggia, due vittorie in Coppa del Mondo in discesa libera e supergigante e un bronzo ai Mondiali nello slalom gigante, a margine della cerimonia di premiazione degli atleti della Guardia di finanza negli sport invernali, nella sala Buzzati del 'Corriere della Sera', a Milano. "Il sogno nel cassetto olimpico (Pyeongchang 2018) è da prendere soltanto? Noi ci proviamo. Non ci pensiamo adesso. Ho ancora - ha raccontato - un periodo di vacanza e di riposo, poi parto con la mia preparazione atletica. E, come sempre, l'obiettivo sarà quello di fare il mio lavoro al meglio ogni giorno".
Sci
CTS: "Verso nuovo rinvio apertura sci. Mondiali Cortina senza pubblico"
12/01/2021 A 18:42
E poi la stella bergamasca ha confessato: "È assolutamente un orgoglio indossare la divisa della Guardia di finanza. Penso di rappresentare al meglio e di incarnare i valori delle Fiamme Gialle con tutta me stessa. È stata una strepitosa stagione, sono veramente contenta di averla fatta sotto questi colori".
Sci
Scontro tra auto, incidente per Sofia Goggia: l'azzurra esce illesa
07/11/2019 A 18:17