E’ salito a 79 il numero dei casi positivi nella bolla delle Olimpiadi di Tokyo. Un incremento di otto unità rispetto a ieri, con alcuni costretti a rinunciare alla competizione. E’ il caso della specialista cilena del taekwondo cilena Fernanda Aguirre e dell’olandese dello skateboard Candy Jacobs.
Per i tempi di quarantena richiesti, entrambe sono state costrette a dire addio ai sogni di gloria. In particolare, l’orange, che avrebbe dovuto competere lunedì 26 luglio, è stata la quarta atleta contagiata internamente al Villaggio Olimpico.
Tokyo 2020
Reaching the Sky Episodio 5: Sogni
20 ORE FA
Dopo i calciatori sudafricani Thabiso Monyane e Kamohelo Mahlatsi e il giocatore di beach volley ceco Ondrej Perusic, che potrebbero ancora gareggiare una volta terminato l’isolamento di 10 giorni, è arrivato il caso di Jacobs che non avrà questa possibilità.
Neerlandese affranta dalla notizia, come riportato dai media olandesi: “Sono devastata, ero pronta per competere in questi Giochi ed è finita ancor prima di cominciare“.
Guarda tutte le gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020 abbonandoti a Discovery+: 3000 le ore live, fino a 30 canali in contemporanea dedicati a tutte le 48 discipline e a tutti i 339 eventi previsti. E potrai rivedere quando vuoi tutte le gare nella sezione VOD. Abbonati ora su discoveryplus.it: dal 19 luglio al 1 agosto, 3 giorni di free trial e abbonamento per 12 mesi a 29,90 euro complessivi.

SPORT EXPLAINER: Skateboard

Tokyo 2020
Alla scoperta dell'Ariake Urban Sports Park: il regno dello skateboard
IERI A 13:35
Tokyo 2020
Reaching the Sky Episodio 4: Nuovi sport, nuove mosse
IERI A 12:30