Da Sochi a Koenigssee, un anno dopo non è cambiata la musica: nonostante una stagione tutt’altro che positiva in Coppa del Mondo, Roman Repilov viene fuori nel momento più importante. Il russo (oggi con la bandiera neutrale a causa della squalifica ormai nota del CIO) si conferma oro ai Mondiali di slittino nel singolo maschile.
Una gara eccezionale, chiusa con un duello splendido. Repilov è riuscito a beffare il rivale e grandissimo favorito Felix Loch per solamente 62 millesimi, rimontando nella seconda manche (era a 2 millesimi dopo la prima discesa). Altra delusione per il teutonico dominatore della stagione: sul budello di casa si sarebbe aspettato sicuramente qualcosa in più, invece è mancato qualcosa nella run decisiva. Il bronzo va all’Austria, con David Gleirscher che si ripete dopo la sprint di ieri. Tra i primi due ed il resto del mondo però c’è grandissimo distacco. A completare la top-5 altri due tedeschI: Max Langenhan e Johannes Ludwig.
Slittino
Pista di Königssee danneggiata dalle inondazioni
18/07/2021 A 12:38
Giornata tutt’altro che convincente per i colori italiani. Il migliore è Kevin Fischnaller che perde un paio di posizioni nella seconda discesa e chiude nono. 25mo Leon Felderer, 32mo Lukas Gufler. Prima manche da incubo per Dominik Fischnaller che sbaglia, si ribalta e dice addio ai suoi sogni di gloria.
Slittino
Annullato il team relay a St. Moritz, sfera di cristallo alla Germania
07/02/2021 A 14:17
St. Moritz
Vitola vince a St.Moritz
07/02/2021 A 12:20