Nella prima delle due giornate su cui si articola la finale del Campionato del Mondo c’era grande attesa per la sfida tra Mark Selby e Shaun Murphy, due ex campioni del mondo che in virtù dei diversi stili di gioco promettevano un match intenso e spettacolare. E le prime due sessioni non hanno deluso le attese tanto che, volendo fare una battuta, è mancata solo la ciliegina sulla torta di almeno un centone realizzato.

PRIMA SESSIONE

Murphy è partito meglio, portandosi sul 2-0 avendo vinto due frame spezzettati terminati sui colori finali senza serie di particolare qualità. Il primo mezzo centone è arrivato nel terzo frame ed è stato proprio Murphy a realizzarlo, fermandosi però a quota 65 e lasciando a Selby la porta aperta per lo steal, puntualmente arrivato in due riprese per il 2-1. Selby ha poi vinto il successivo con una serie da 89 per andare alla pausa sul 2-2. Al rientro anche Murphy ha piazzato una serie definitiva, poi Selby è tornato in parità vincendo un frame nettamente ma senza mezzi centoni. A quel punto c’è stato l’allungo di Murphy, il quale si aggiudicato il settimo frame con una serie da 64 e poi è stato anche fortunato nel conclusivo con un fluke sulla rosa, determinante per poter chiudere la sessione in vantaggio 5-3. Tutto sommato si trattava di un risultato giusto, con Murphy che è sembrato decisamente più brillante mentre Selby ha commesso qualche errore di troppo e in generale non è sembrato troppo reattivo.
Snooker
Selby nella leggenda con il quarto titolo mondiale
04/05/2021 A 06:18

"È un bel Murphy": applausi scroscianti su una rossa "lunga"

SESSIONE SERALE

In serata il gioco d’attacco si è fatto più efficace, con Selby che ha vinto il primo frame con una serie da 85 e Murphy che ha replicato con un quasi centone da 98, la serie migliore della giornata. A quel punto il match è cambiato e Selby ha cominciato a far sentire maggiormente la sua presenza al tavolo, andando a vincere i due frame successivi con serie da 67 e 86. Murphy è tornato avanti di uno sul 7-6 con l’ennesimo mezzo centone ma quello è stato l’ultimo frame che ha vinto nella giornata, perché Selby ha preso in mano totalmente il controllo del gioco passando avanti per la prima volta con due mezzi centoni e poi andando a vincere due frame molto lunghi e spezzettati per aggiudicarsi la sessione 7-2 e chiudere la giornata avanti 10-7. Come già al pomeriggio, il risultato rispecchia l’andamento del match, che ha visto Selby impostare ritmo e gioco nella seconda sessione mettendo sempre sotto grande pressione l’avversario, sviluppando quindi con grande maestria quello che gli inglesi chiamano ‘matchplay snooker’.

GIORNATA CONCLUSIVA

L’incontro riprenderà dal 10-7 in favore di Selby, un risultato che comunque non taglia fuori Murphy come dimostrato anche dalla storia. Infatti da quando nel 2011 si è adottato questo format di 8+9 frame nella prima giornata della finale (prima erano 8+8) sono state otto le volte in cui il risultato è stato di 10-7 e in tre di esse il giocatore sotto è riuscito comunque a vincere il titolo. La rimonta è quindi possibile ma quello che deve preoccupare Murphy è l’andamento della seconda sessione, nella quale Selby lo ha imbavagliato impedendogli di sviluppare il suo proverbiale gioco d’attacco. E se è vero che in questo Mondiale Murphy ha dimostrato di avere la concentrazione e la pazienza necessarie per aggiudicarsi i frame più spezzettati e disordinati, è altrettanto vero che il suo avversario in questa finale è il più forte in assoluto quando il gioco si sviluppa in questo modo. Ultima nota che riportiamo esclusivamente per dovere di cronaca: con il traguardo del match posto a quota 18, Selby ha la possibilità di chiudere i conti già nella seconda sessione da 8 frame vincendoli tutti. Ma è un tecnicismo che, da appassionati, speriamo proprio che non si verifichi perché ci teniamo ad avere anche la sessione conclusiva. E, tornando alla battuta di prima, speriamo che arrivi anche qualche centone perché la torta ci piace sempre e comunque, però con le ciliegine è meglio.

SU EUROSPORT

La finale del Campionato del Mondo si concluderà lunedì 3 maggio con appuntamenti alle 13,45 e alle 19,45 in diretta su Eurosport 1 e sull’app di Eurosport.

"Qualcuno ha soffiato": il fluke di Murphy in finale

Mondiali
Mark Selby alza la coppa di campione del mondo di snooker
03/05/2021 A 21:39
Mondiali
Selby campione del mondo per la quarta volta
03/05/2021 A 21:37