Lorenzo Sommariva riparte da dove aveva finito nella Coppa del Mondo di snowboardcross al maschile. L’azzurro, che nella passata stagione aveva dato spettacolo, trovando il definitivo salto di qualità a livello internazionale con due vittorie e la seconda posizione in classifica, trova un eccellente podio nell’esordio casalingo a Chiesa in Valmalenco. Subito attivo sin dai primi turni, su una pista piuttosto priva di difficoltà (molto pianeggiante e con poche curve insidiose), l’azzurro è riuscito a chiudere in terza piazza nella Big Final. A trionfare a sorpresa è l’olandese Glenn De Blois, classe 1995, al primo successo della carriera. Battuto il canadese Eliott Grondin, mentre quarto chiude Hagen Kearney (Stati Uniti). Gara ricca di colpi di scena, con i favoriti che sono usciti a mano a mano con il passare dei turni: deludente soprattutto il due volte detentore della sfera di cristallo Alessandro Haemmerle, fuori ai quarti. Niente da fare per gli altri italiani qualificati alla fase finale: Omar Visintin, Michele Godino, Devin Castello e Filippo Ferrari sono stati eliminati agli ottavi.

Sommariva sul podio: terzo in Valmalenco

Snowboard
Caduta e botta in faccia per Moioli: paura, poi si rialza
20/03/2022 ALLE 14:55
Snowboard
Bormolini-Caffont velocissimi nella small final: terzi a Berchtesgaden
20/03/2022 ALLE 11:39
Coppa del Mondo 2021-22
L'Italia non smette di vincere nel parallelo: Coratti trionfa ancora
19/03/2022 ALLE 14:25