Dopo la vittoria di Michela Moioli ed il terzo posto di Lorenzo Sommariva nel primo giorno di gare, c’è un po’ di delusione in casa Italia in gara-2 in quel di Chiesa in Valmalenco per la Coppa del Mondo di snowboardcross. A differenza di ieri oggi le fasi finali sono iniziate sin dai sedicesimi, con tutti i boarder a scontrarsi (evitate dunque le qualificazioni). Un salto sbagliato, tanta velocità persa e in una pista piuttosto facile come quella vista sul pendio lombardo diventa difficile rimediare. La campionessa olimpica e detentrice della sfera di cristallo Moioli si è dovuta accontentare della quarta piazza. Ad imporsi nella Big Final è la ceca Eva Samkova che ha preceduto la statunitense Faye Gulini e la transalpina Julia Pereira de Sousa. Eliminate nei turni precedenti tutte le altre italiane: settima piazza per Sofia Belinghieri, fuori ai quarti di finale Francesca Gallina e Raffaella Brutto, agli ottavi Caterina Carpano. Moioli, seppur di 10 punti, ha perso anche la vetta della classifica generale a vantaggio di Samkova e Gulini, prime a pari merigo (160 contro 150).

Moioli al fotofinish! Subito vittoria in Valmalenco

Al maschile riscatta la delusione di ieri il detentore del titolo Alessandro Haemmerle: l’austriaco torna alla vittoria battendo in Big Final il transalpino Merlin Sourget e gli statunitensi Hagen Kearney e Jake Vedder. Eliminato in semifinale e settimo in classifica Sommariva. Ai quarti è uscito Filippo Ferrari, mentre nei turni precedenti si sono arresi Michele Godino, Tommaso Leoni, Matteo Menconi, Thomas Belinghieri, Devin Castello e Omar Visintin.
Snowboard
Caduta e botta in faccia per Moioli: paura, poi si rialza
20/03/2022 ALLE 14:55

Rivivi la gara (contenuto premium)

Snowboard
Bormolini-Caffont velocissimi nella small final: terzi a Berchtesgaden
20/03/2022 ALLE 11:39
Coppa del Mondo 2021-22
L'Italia non smette di vincere nel parallelo: Coratti trionfa ancora
19/03/2022 ALLE 14:25