Un clamoroso Jonathan Rea ha fatto sua la superpole del Gran Premio di Gran Bretagna, quarto appuntamento del Mondiale Superbike 2021. Sullo storico tracciato di Donington Park, dopo tanto sole, la pioggia ha preso la scena, costringendo i protagonisti del campionato dedicato alle moto derivate di serie a sfidarsi sul filo dei millesimi sul bagnato.
Da questo scenario è emerso, prepotentemente, il sei volte campione del mondo, che ha letteralmente annichilito gli avversari andando a conquistare la prima partenza al palo della sua carriera sulla pista di Donington. Il nord-irlandese della Kawasaki, infatti, ha chiuso centrando la superpole con il tempo di 1:40.101. Alle sue spalle l’olandese Michael van der Mark (BMW) con un distacco di ben 525 millesimi, mentre è terzo il britannico Tom Sykes (BMW) a 662 millesimi.
Superbike
Rea vince Gara-1 del GP d'Olanda e torna in vetta
9 ORE FA
Quarta posizione per il britannico Alex Lowes (Kawasaki) in 1:41.351 a 1.250 di distacco, quindi in quinta lo statunitense Garrett Gerloff (Yamaha) a 1.292 e in sesta il britannico Scott Redding (Ducati) a 1.966. Settima posizione per il suo connazionale Leon Haslam (Honda) a 2.105, ottava per il nostro Michael Ruben Rinaldi (Ducati) a 2.486, quindi nono il britannico Chaz Davies (Ducati) a 2.529 e decimo il francese Lucas Mahias (Kawasaki) a 2.557. Undicesimo il nostro Andrea Locatelli (Yamaha) a 2.582 da Rea, dodicesimo Axel Bassani (Ducati) a 2.700, quindi tredicesimo il turco Toprak Razgatlioglu (Yamaha) a 2.739, mentre è sedicesimo Alvaro Bautista (Honda) a 3.524.
Alle ore 15.00 italiane scatterà gara-1 che andrà a consegnare i primi 25 punti del weekend britannico.
Superbike
Jonathan Rea si prende la Superpole del GP d'Olanda
11 ORE FA
Superbike
Jonathan Rea senza rivali nella Superpole Race di Donington Park
04/07/2021 A 10:57