Il caldissimo weekend di Superbike è entrato nel vivo questa mattina, con la Superpole del quinto appuntamento del Mondiale 2021 che si è appena conclusa sullo storico circuito di Assen, nei Paesi Bassi. La pole position per la gara-1 che di disputerà questo pomeriggio a partire dalle 14 è stata conquistata ancora dal marziano britannico Jonathan Rea. Il centauro della Kawasaki ha fermato il tempo sull’ 1:33:842 e ha conquistato così la prima piazzola della griglia, precedendo il principale rivale Toprak Razgatlioglu di 186 millesimi.
I due piloti, separati da soli due punti nel campionato, sono dunque attesi all’ennesimo capitolo del loro spettacolare duello anche in Olanda, mentre le due Ducati ufficiali di Scott Redding e del nostro Michael Rinaldi si sono dovute accontentare della terza e quarta piazza, rispettivamente a 211 e 225 millesimi dal tempo fatto registrare da Rea.
Superbike
Rinaldi vince gara-2, Razgatlıoğlu 2° nuovo leader , Rea solo 6°
19/09/2021 A 18:59
Quinta posizione per l’altra Kawaskai di Alex Lowes (+0.410), che precederà in griglia la prima delle BMW di Jonas Folger (+.494) e la Yamaha dell’altro azzurro Andrea Locatelli (+0.533). Importante per la classifica anche le due cadute di Tom Sykes e di Garret Gerloff, che non hanno completato nemmeno un giro e dunque partiranno dal fondo.
Superbike
Superpole race, Rea piega Razgatlioglu
19/09/2021 A 10:31
Superbike
Redding vince gara 1, tripletta Ducati
18/09/2021 A 18:02