La Rip Curl Newcastle Cup presented by Corona, seconda tappa del Championship Tour 2021 di surf è andata in archivio. Dopo una lunga attesa dettata dalla pandemia, il circuito internazionale della tavola ha ripreso il suo incedere in terra australiana e nell’atto conclusivo della prova maschile il Brasile l’ha fatta da padrone.
Italo Ferreira e Gabriel Medina, rispettivamente n.1 e n.2 del ranking, si sono confrontati ed è stata una lotta all’ultima onda, come si suol dire. E’ stato Ferreira a prevalere con lo score di 14.94, battendo di poco il connazionale 13.27. Decimo scontro diretto tra i due e settima vittoria per Ferreira che conferma la sua tradizione favorevole. Una competizione nella quale i brasiliani si sono messi particolarmente in luce, visto che nel penultimo atto era presente Filipe Toledo, sconfitto da uno scatenato Ferreira (16.10).
Tokyo 2020
Fioravanti saluta Tokyo al 3° turno, Mesinas troppo forte
12 ORE FA
Toledo che, nel sedicesimi di finale, ha affrontato anche Leonardo Fioravanti. Per il surfista azzurro lo score di 12.56 non è stato sufficiente per prevalere al cospetto del sudamericano (16.23). Una competizione comunque con il segno “+” per Fioravanti, dal momento che nell’Elimination Round ha sciorinato una prestazione notevole con uno score combinato di 15.67, facendo meglio dello statunitense Conner Coffin (12.33) e del brasiliano Jadson Andre (9.40).
Pertanto, il 17° posto complessivo di questa tappa del Tour è da accogliere con il sorriso, pensando ai prossimi impegni che saranno sempre in Australia: Narrabeen (New South Wales) (16-26 aprile), Margaret River (Western Australia) (2-12 maggio) e Rottnest Island (Western Australia) (16-26 maggio). E’ chiaro che per il nostro portacolori il focus saranno i Mondiali di El Salvador (29 maggio-6 giugno), che assegneranno gli ultimi posti disponibili per la partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo.
Per quanto concerne la prova femminile, la vittoria è andata alla rappresentante delle Hawaii Carissa Moore (15.73), impostati nell’atto conclusivo sull’australiana Isabella Nichols (8.34).

Fioravanti in esclusiva tra segreti del surf, Tokyo e Inter

Tokyo 2020
FIORAVANTI: "ORA MI DIVERTO, VOGLIO IL TRICOLORE SUL PODIO"
IERI A 09:30
Tokyo 2020
Fioravanti al terzo turno dominando il ripescaggio
IERI A 07:07