Dopo 10 sconfitte nelle ultime 12 uscite ufficiali prima di oggi, torna a sorridere Lorenzo Musetti. Il carrarino prova a lasciarsi le spalle un momento negativo grazie alla vittoria al 1° turno dell’ATP 250 di Anversa contro Gianluca Mager.
Un derby e una partita tirata, quella vinta da Musetti. Il giovane tennista azzurro è stato infatti sotto inizialmente di un break, con Mager che poi, nel primo set, era arrivato fino al 5-4 e servizio. Lì Musetti ha trovato il controbreak, che gli ha permesso poi di giocare con più fiducia il tie-break, vinto per 7 punti a 2. Più liscio l’andamento del secondo parziale, con Musetti però che in occasione del decimo gioco ha annullato un set point a Mager, poi trascinato nuovamente al tie-break. Anche in quel caso ad avere la meglio il più giovane dei due tennisti in campo, con la vittoria per 7 punti a 3.
La vittoria su Mager vale a Musetti il migliore risultato in termini di ranking dell'avversario sconfitto dal Roland Garros a oggi, quando al secondo turno sconfisse il numero 57 del mondo Nishioka (e al turno precedente addirittura Goffin, all’epoca n°13). Oggi il successo su Mager, attuale n°67 del mondo, per provare a mettere fine a un periodo negativo in cui le uniche due partite vinte dal carrarino erano state contro il n°385 del mondo Nava e il n°165 Polmans.
ATP, Parigi
Musetti mastica amaro: "Non me la meritavo una sconfitta così"
04/11/2022 ALLE 22:08

Contro Nava torna il vero Musetti: gli highlights in 3'

In "omaggio", Musetti, trova ora Jannik Sinner. Un derby fondamentale per Sinner, che da favorito n°1 del seeding ha l’obbligo di provare a vincere il torneo se vuole accorciare su Norrie, Hurkacz e Ruud, avversari diretti nella corsa alle ATP Finals. Un solo precedente tra i due: nelle prequalificazioni agli Internazionali d’Italia 2019; vinse Sinner annullando matchpoint dopo 3 ore di battaglia. Domani, per Jannik, non sarà una partita semplice.

Musetti-Djokovic, la sfida da sogno al Roland Garros 2021 in 3'

ATP, Parigi
Djokovic impeccabile, Musetti assente: 6-0, 6-3 in 73 minuti
04/11/2022 ALLE 15:54
ATP, Parigi
Djokovic incorona Musetti: "Ha un brillante futuro davanti a sè"
04/11/2022 ALLE 10:09