Di meglio è difficile vedere alla luce dei risultati del 2021. Jannik Sinner, fresco di Top 20, sfida Andrey Rublev in un match molto atteso ai quarti di finale di Barcellona. Il ragazzo di Sexten, battendo nuovamente Bautista Agut (è la terza volta in poco più di un mese dopo Dubai e Miami), ha conquistato il quinto quarto di finale in stagione e la 17esima vittoria complessiva: le stesse di Medvedev, davanti a loro nel 2021 ci sono solo Rublev (26) e Tsitsipas (24). Il russo, dopo la finale persa a Monte Carlo, ha voglia di rivincita in Catalogna. Il vincente affronterà in semifinale chi la spunterà tra il greco e Felix Auger-Aliassime.

Sinner-Rublev, a che ora in campo e dove vederla

ATP, Barcellona
Sinner come un treno: Bautista ko, ai quarti c'è Rublev!
22/04/2021 A 12:46
L'altoatesino, inserito nella parte bassa del tabellone, giocherà il primo match sul campo Rafa Nadal, che invece è impegnato nella parte alta del tabellone (se la vedrà con Norrie nella terza partita di giornata). Sinner-Rublev è il primo match in programma e avrà inizio alle ore 12:30. La sfida sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Uno e in streaming su Now Tv, mentre Eurosport vi offrirà la diretta scritta live testuale dell'incontro su sito e app.

Sinner: "Da Djokovic oggi ho imparato che...."

Sinner-Rublev, un solo precedente

Si profila una bella sfida tra l'italiano e il moscovita, il cui unico precedente risale a Vienna l'anno passato, in un match che praticamente non c'è stato per il ritiro di Sinner dopo pochi scambi a causa di una vescica (il punteggio era 2-1 per il russo). Ne vedremo delle belle tra due giocatori che interpretano il tennis in maniera molto simile: vincenti da fondocampo e grande velocità di palla.
Sinner si ritira dopo 9' con Rublev per colpa di una vescica

Spettacolo garantito

Il n.7 ATP Andrey Rublev, non senza fatica, ha sconfitto il padrone di casa Albert Ramos Vinolas con il punteggio di 6-4 6-7(4) 6-4. Non sarà un match ovviamente facile per Sinner, che si confronterà con un tennista che negli ultimi venti mesi ha vinto più partite di tutti nel circuito maschile, ben 97 delle 124 disputate, che gli hanno permesso di scalare la graduatoria. Va sottolineato, infatti, che senza le modifiche al regolamento del ranking per la pandemia, il russo sarebbe già nella Top 5 e questo basta e avanza per descrivere l'alto coefficiente di difficoltà del match. Tuttavia, è altrettanto vero che se si considera il rendimento dell'azzurrino da agosto 2020 in poi la sua classifica sarebbe da Top 10. Numeri importanti, dunque, anche quelli del nostro portacolori che porta a casa il 10° quarto di finale su 30 tornei giocati in carriera, il 5° negli 8 tornei disputati quest'anno. Ed è solo l'inizio.

Djokovic elogia Sinner: "E' il futuro e il presente del tennis"

Il cammino di Sinner

Sedicesimi di finale: Jannik Sinner b. Egor Gerasimov 6-3 6-2 REPORT
Ottavi di finale: Jannik Sinner b. Roberto Bautista Agut 7-6(9) 6-2 REPORT

Il cammino di Rublev

Sedicesimi di finale: Andrey Rublev b. Federico Gaio 6-4 6-3
Ottavi di finale: Andrey Rublev b. Albert Ramos-Vinolas 6-4 6-7(4) 6-4

Sinner: "Elogi Djokovic? Lo ringrazio ma devo imparare tanto"

ATP, Barcellona
Sinner: "Felice della top-20, ma c'è ancora tanto da fare"
21/04/2021 A 07:15
Tennis
Da Hurkacz a Tsitsipas, da Sinner a Rublev: il nuovo che avanza
19/04/2021 A 19:18