Buona la prima per Lorenzo Musetti nel torneo ATP 500 di Barcellona. Il tennista toscano si è imposto all’esordio sulla terra rossa catalana sullo spagnolo Feliciano Lopez in due set con il punteggio di 6-4 6-3 dopo un’ora e dieci minuti di gioco. Ottima la prestazione del numero 87 del mondo, che ha ricevuto una wild card dagli organizzatori, in particolare al servizio, conquistando l’84% con la prima di servizio e quasi il 70% con la seconda. Nel prossimo turno Musetti affronterà il canadese Felix Auger-Aliassime, testa di serie numero 10, che ha usufruito di un bye al primo turno.

Lorenzo Musetti, chi è l'astro nascente del tennis italiano

Musetti ha una palla break in apertura di match, ma Lopez l’annulla con una pregevole smorzata. Nel quinto gioco il tennista italiano ha l’unico passaggio a vuoto del suo match, perdendo il servizio. La reazione del nativo di Carrara non si fa attendere, con il controbreak nel game successivo. Avanti 5-4 Musetti si procura un set point e chiude il punto con una bella discesa a rete, che gli vale il break e la conquista della prima frazione. Ad inizio secondo set Musetti deve fronteggiare una palla break, ma riesce ad annullarla. Si continua sul filo dell’equilibrio, con l’italiano che tiene comodamente i propri turni di servizio. L’ottavo game è perfetto, perché Musetti strappa a zero la battuta a Lopez e poi chiude il set in suo favore per 6-3.
ATP, Barcellona
Fognini: "Nessun insulto a Barcellona: chiederò i danni d’immagine"
26/04/2021 A 09:41

Musetti campione Junior a Melbourne nel 2019: rivivi il match point e le lacrime

ATP, Barcellona
Nadal Re di Barcellona: show con Tsitsipas, gli highlights
25/04/2021 A 20:38
ATP, Barcellona
Sinner: "Domani mi alleno, lavorerò sul servizio"
24/04/2021 A 16:37