Finalmente un buon Roger Federer. Dopo una settimana di fatiche al torneo di Basilea, lo svizzero, qui davvero padrone di casa, centra la 14esima finale su 15 semifinali giocate.
Era diventato un record proprio ieri quello di Federer; e oggi il buon Roger l’ha onorato alla grande centrando la sua prestazione più convincente della settimana.
ATP, Indian Wells
Medvedev crolla, passa Dimitrov! Ok Tsitsipas e Zverev
IERI A 05:31
Complice anche un Medvedev davvero troppo falloso, nel giro di 40 minuti Federer era addirittura salito 6-1 e 5-1. Solo a quel punto il giovane russo è rientrato un po’ nella battgalia, testando Federer sui passanti e obbligandolo a qualche corsa in più. Lo svizzero, evidentemtene già con la testa sotto la doccia e al match di domani, ha abbozzato cedendo uno dei break di vantaggio e non convertendo nel giro di 3 game ben 3 match point. Poi però sull’ultimo servizio buono Federer ha chiuso la pratica.
Il vodese andrà così alla caccia del nono successo nel torneo della sua città natale; e lo farà contro la sorpresa della settimana. L’estroso romeno Marius Copil è infatti riuscito a proseguire il suo straordinario cammino, regolando la testa di serie n°2 Alexander Zverev col punteggio di 6-3, 6-7, 6-4. Copil ha centrato così la prima finale ATP 500 della carriera e sfiderà Federer per un match che, dal punto di vista balistico, potrebbe regalare giocate spettacolari.
Indian Wells
Medvedev liquida McDonald in due set, avanti anche Rublev
10/10/2021 A 06:46
Laver Cup
La domanda dal Djokovic Center non si sente: "Nole, sistema il wi-fi"
24/09/2021 A 12:16