Brutta sconfitta al primo turno dell’ATP di Basilea (Svizzera) per Marco Cecchinato. L’azzurro è stato superato dal padrone di casa Henri Laaksonen (n.175 del ranking) con il punteggio di 6-4 6-2 in 1 ora e 18 minuti di partita. Un match non giocato bene dal palermitano che ha fatto sempre tanta fatica al servizio, soffrendo molto con la seconda sempre eccessivamente morbida.
Nel primo set Laaksonen parte forte costringendo Cecchinato a dover remare controvento e ad annullare due palle break nel primo e terzo game. Forte del 94% ottenuto con la prima di servizio, l’elvetico non spende troppe energie in battuta e può dedicarsi alla risposta, trovando il break nel nono gioco. Sul 6-4 il rossocrociato chiude il primo parziale con grande comodità.
Nel secondo set la musica non cambia e Laaksonen dilaga con colpi da fondo di rara potenza. Il tennis di Marco non è sufficiente per contrapporsi al rivale e i due break subiti nel terzo e settimo game, fallendo l’opportunità del controbreak nel quarto, mettono la parola fine alla sfida, vinta 6-2 dallo svizzero.
Wimbledon
Wimbledon, il borsino degli italiani in tabellone
24/06/2021 A 10:23
Roland Garros
Musetti agli ottavi ma che spettacolo il derby con Cecchinato!
05/06/2021 A 09:03
Roland Garros
Cecchinato-bis con de Minaur: sarà derby azzurro con Musetti!
03/06/2021 A 16:27