1 ora e 4 minuti bastano a Federer per regolare il moldavo Albot e superarlo con il risultato di 6-0; 6-3 che vale i quarti di finale nel torneo di casa. Nella partita 1501 in carriera, infatti, Federer non lascia scampo all’avversario e guarda già al prossimo match dove potrebbe affrontare Stan Wawrinka in un derby tutto svizzero. Sempre che Wawrinka riesce a superare Frances Tiafoe...

Cronaca

Federer trova subito il break ai vantaggi e poi riesce a confermarsi andando sul 2-0. Al terzo game c’è nuovo break alla seconda opportunità, in quella che sembra una partita senza storia. Nel quarto game lo svizzero concede due palle break, ma con un parziale di 11-0, chiude il set per 6-0 nel giro di 22 minuti.
Tennis
Federer: "Quando smetterò mi piacerebbe insegnare ai giovani, magari nell’accademia di Nadal"
18/10/2019 A 13:39
Partenza a razzo anche nel secondo set, con Federer che vince i primi tre scambi e si porta sul 14-0. Albot prova a reagire e annulla tre palle break, ma deve arrendersi alla quarta regalando il servizio allo svizzero. Non c’è possibilità di rimontare, con Federer che vola sul 5-3. È Albot a servire per prolungare quanto meno il set, ma basta un set point allo svizzero per chiudere sul 6-3.
Il punto del match
Roland Garros
Roger Federer, dopo le Olimpiadi c'è il sì al Roland Garros: "A Parigi ci sarò"
17/10/2019 A 08:38
US Open
Il lato umano di Novak Djokovic, ferito ma finalmente amato
13/09/2021 A 14:33