In campo non lo si vede dai quarti di finale dello scorso torneo di Wimbledon, ormai quasi un anno. E sarà certamente passato più di un anno, quando nel weekend dal 22 al 25 settembre, calcherà il suolo della O2 Arena di Londra per l’impegno in Laver Cup, almeno in doppio, con l’amico Rafael Nadal. A oggi però c’è di più. C’è una promessa, per Roger Federer, di tornare in un torneo “ufficiale”, in una competizione ATP. La data è quella del prossimo 22 ottobre con il via dell’ATP 500 di Basilea. Dalla Svizzera infatti danno la conferma: Roger Federer si è iscritto al torneo.
Un obiettivo dunque concreto quello dell’ex n°1 del mondo e superstar del tennis globale: provare a ripresentarsi in campo il prossimo autunno. Dopo i tanti problemi al ginocchio e le operazioni chirurgiche necessarie per rimettere a posto il fisico, Federer si ripresenterà a 41 anni per provare ciò che comprensibilmente potranno essere le ultime battute nel tennis professionistico.
Wimbledon
Un sogno chiamato Grande Slam: Nadal a Wimbledon, impossibile non provarci
19/06/2022 A 08:22
Un appuntamento dunque è già settato, anche se i rumours vogliono un Federer desideroso di provarci appunto già prima di quella data. Lo ribadiamo: il primo appuntamento, stando alla dichiarazioni, dovrebbe essere proprio la Laver Cup di fine settembre. L’iscrizione a Basilea però è un’indicazione sulle volontà del futuro, e non solo un passaggio “di saluto” a Londra come qualcuno tra gli analisti aveva ipotizzato.

Federer fuori dalla Top 10: com'era il mondo l'ultima volta?

Tennis 360
Rafa Nadal e la finale del Roland Garros: un binomio assicurato
03/06/2022 A 18:35
Tennis
Federer accelera i tempi: già in campo in primavera?
02/03/2022 A 11:23