Una settimana da sogno. Dopo un 2020 da dimenticare, ricco di momenti complicati, e un inizio di 2021 da incubo con l’infortunio agli Australian Open, Matteo Berrettini torna ad esultare: il tennista romano si è aggiudicato infatti l’ATP di Belgrado, battendo sulla terra rossa serba in finale il russo Aslan Karatsev per 6-1 3-6 7-6 in due ore e mezza. Le sue parole durante la premiazione riportate da SuperTennis:
Sono felicissimo di essere qui e di essere riuscito a vincere un titolo dopo l’infortunio che avevo avuto. Avere avuto in tribuna i miei genitori rende questo successo davvero speciale, a loro devo tutto. Non credevo che sarei riuscito a giocare un tennis del genere qui. Ed è stato bello vedere un po’ di pubblico, a Montecarlo non c’era nessuno.
I complimenti vanno anche all’avversario russo, ieri autore di una partita magnifica nella quale è riuscito ad imporsi su Novak Djokovic: “Complimenti per la tua settimana fantastica, ieri hai giocato un match pazzesco…non avevo mai visto nulla di simile”.
ATP, Belgrado
Berrettini doma Karatsev e vince il torneo di Belgrado!
25/04/2021 A 14:33

Kyrgios, Thiem, Albot, Troicki e Berrettini: la top5 dei tweener

ATP, Belgrado
Djokovic vince il terzo titolo nella sua Belgrado
29/05/2021 A 14:06
ATP, Belgrado
Djokovic perde un set, ma va in finale: affronterà Molcan
28/05/2021 A 19:17