Non capita tutti i giorni di battere il numero 1 del mondo, non capita mai di battere Novak Djokovic, il Mentalist del tennis mondiale, dopo avergli annullato 23 palle-break. Un record per Aslan Karatsev, assoluta rivelazione del 2021 dopo la semifinale conquistata a Melbourne al debutto negli Slam, il trionfo di Dubai e la finale raggiunta a Belgrado contro il padrone di casa. Il verdetto è 7-5, 4-6, 6-4 in tre ore e 25 minuti di tennis stellare e il russo, che nove mesi fa era il numero 253 del mondo, troverà in finale Matteo Berrettini. Djokovic perde la seconda partita più lunga della sua carriera al meglio dei tre set dopo quella con Nadal a Madrid 2009: una sconfitta in quattro ore e tre minuti. Riviviamo il meglio nel video dal profilo ufficiale Youtube.
ATP, Belgrado
Berrettini stende Daniel: quinta finale, sfiderà Karatsev
24/04/2021 A 19:07
ATP, Belgrado
Karatsev batte Djokovic e vince il match dell'anno: è finale
24/04/2021 A 18:48
Australian Open
Aslan Karatsev, il semifinalista più inatteso di sempre
16/02/2021 A 18:33