Dal campo da tennis ai microfoni di interviste e conferenze stampa. Novak Djokovic e Rafael Nadal si sfidano anche quando non hanno una racchetta in mano. Un botta e risposta tra i due grandi rivali, iniziato dallo spagnolo e chiuso, almeno per il momento, dal serbo. Nadal è stato intervistato da Metro e sul tema del provare a vincere un altro Slam, il maiorchino si è espresso in questo modo: “Voler vincere altri Slam, senza nessun dubbio, ma su questo non sono ossessionato come Novak”. Subito dopo, però, Nadal ha fatto un attimo retromarcia, specificando il termine usato nei confronti di Djokovic: “Lui non è ossessionato in un’accezione negativa, ma sicuramente è concentrato solo su questo e parla in continuazione dei record a cui punta. Io ho un approccio mentale differente”.
La replica di Djokovic non si è fatta attendere e a Belgrado, durante la conferenza stampa del torneo di casa, il numero uno del mondo ha risposto così: “Rafa ha il diritto di dire la sua, anche su come mi vede. Lo rispetto molto, probabilmente più di ogni altro giocatore al mondo. E’ il più grande rivale che abbia avuto nella mia carriera. Personalmente, tuttavia, non penso di avere alcuna ossessione nella vita”.
Djokovic ha poi proseguito: “Quello che sento è la passione e l’amore per il tennis, è questo ciò che mi spinge a competere. Semplicemente non ho mai avuto problemi, nemmeno quando ero giovane, a parlare in pubblico dei miei obiettivi. Non credo che questo sia qualcosa di negativo, non solo per quanto riguarda i record da raggiungere, ma anche riguardo alla politica del tennis”.
ATP, Barcellona
Nadal, frecciata a Djokovic: "Lui è ossessionato dai record"
19/04/2021 ALLE 10:40

Djokovic: "Uno dei miei peggiori match degli ultimi anni"

ATP, Monte Carlo
Dalla cocaina all’impresa contro Djokovic: chi è Daniel Evans
15/04/2021 ALLE 17:28
ATP, Monte Carlo
Djokovic: "Sinner è il futuro del tennis, forse anche il presente"
14/04/2021 ALLE 12:34