Si ferma a un passo dall’ultimo atto la marcia dei fratelli Jacopo e Matteo Berrettini all’Open di Sardegna. Dopo aver battuto la coppia sudamericana Guillermo Duran/Guido Pella al primo turno, la coppia romana si era imposta su Treat Huey e Frederik Nielsen, doppisti esperti, con il punteggio di 7-6(5) 6-3, nei quarti. Oggi però, in semifinale, il disco rosso, in tre set, contro Simone Bolelli e l’argentino Andres Molteni, che giovedì avevano battuto gli statunitensi Taylor Fritz e Tommy Paul con un quanto mai netto 6-0 6-2. Testa di serie numero due, la coppia italo-argentina, volata così in finale, si può fregiare del ranking più alto tra quelle ancora in tabellone. Match decisamente combattuto, con i Berrettini che hanno vinto il secondo parziale 6-4 dopo aver perso il primo 6-3, per poi arrendersi 10-3 nell’ultimo set.
Un tabellone particolare quello cagliaritano, che, nella parte alta non prevede più l’altra partita di semifinale: dopo il forfait di una delle due coppie contendenti, infatti, quella formata da Coria ed Evans, Lorenzo Sonego e Andrea Vavassori sono già approdati direttamente alla finale. I due azzurri, dopo aver eliminato i numeri uno del tabellone Melo/Rojer, si presenteranno in gran forma all’appuntamento e avranno di fronte un’altra coppia all’altezza. Comunque vada, ci sarà almeno un italiano trionfatore.
ATP, Monte Carlo
Berrettini: "Giocherò a Monte Carlo per essere al top a Roma"
08/04/2021 A 13:09

Berrettini, il moderatore scherza: "Com'è andata la partita?"

Tennis
Si rivede Matteo Berrettini: vince in doppio in campo col fratello
06/04/2021 A 21:33
ATP Cup
L'Italia pesca l'Austria di Thiem e la Francia di Monfils
22/01/2021 A 09:00