Proseguono le sorprese sul cemento nordamericano. Dopo la prima vittoria di Pablo Carreno Busta a Montreal, è arrivata quella clamorosa di Borna Coric a Cincinnati. Il croato ha conquistato il suo primo Masters 1000 della carriera e torna a vincere un torneo quattro anni dopo l’ultimo ad Halle nel 2018. Coric ha sconfitto in due set Stefanos Tsitsipas con il punteggio di 7-6 6-2 dopo quasi due ore di gioco, diventando anche il vincitore di un 1000 con il ranking più basso (è numero 152 del mondo).
Prestazione sontuosa di Coric, che suggella una settimana di altissimo livello, nella quale ha sconfitto nell’ordine Musetti, Nadal, Bautista, Auger-Aliassime, Norrie e infine Tsitsipas. Il croato ha concluso con 7 ace, ma soprattutto con 37 vincenti contro i 22 del suo avversario. Coric ha sbagliato anche molto di meno, chiudendo con solo 14 errori non forzati rispetto ai ventidue del greco.
Eppure il match era iniziato in salita per Coric, che si è trovato subito sotto di un break e con Tsitsipas in pieno controllo avanti 3-0. Nel settimo gioco il croato ottiene il controbreak, ma è l’ottavo gioco ad essere decisivo. Dopo oltre dieci minuti Coric tiene il servizio e lo fa annullando tre ulteriori palle break. Nell’undicesimo game è Tsitsipas a salvarne una e si va di conseguenza al tie-break, che viene dominato dal croato per 7-0.
Laver Cup
Tiafoe regala il trofeo a Team World: rivivi la vittoria su Tsitsipas in 3'
25/09/2022 ALLE 19:29
Il secondo set si apre con Tsitsipas che si porta sullo 0-40 con Coric al servizio. Il greco, però, manca nuovamente l’occasione del break ed è lui che in un tirato sesto gioco deve cedere la battuta all’avversario. Coric sta giocando sulle ali dell’entusiasmo e trova un ulteriore break nell’ottavo gioco, concludendo il set per 6-2 e conquistando una vittoria semplicemente clamorosa.

Grigor Dimitrov - Borna Coric - Roland Garros Highlights

Laver Cup
Furia Tsitsipas: il drittone spolvera la riga di fondocampo
25/09/2022 ALLE 16:36
Laver Cup
Tsitsipas domina il 1° set: 6-1 a Tiafoe e passanti da urlo
25/09/2022 ALLE 15:49