L’ATP Cup 2021 di tennis si tinge di azzurro:l’Italia batte per 2-0 la Francia al termine del secondo singolare della seconda giornata del Girone C ed è già in semifinale. Dopo il successo di Fabio Fognini su Benoit Paire (6-1 7-6), Matteo Berrettini supera Gael Monfils imponendosi per 6-4 6-2 in un’ora e mezza e rende ininfluente il doppio conclusivo, che si giocherà ugualmente.
IL BORSINO DEI 14 ITALIANI AGLI AUSTRALIAN OPEN
Australian Open
Berrettini, Sinner, Giorgi & Co: il borsino dei 14 italiani
02/02/2021 A 14:32

La cronaca di Berrettini-Monfils 6-4 6-2

Nel primo set Berrettini parte male, cedendo il servizio nel quarto game, con Monfils che scappa sul 4-1 non pesante. L’azzurro reagisce e trova il controbreak nel settimo gioco, operando l’aggancio nell’ottavo, dopo aver cancellato tre palle del 3-5. Monfils va in difficoltà anche nel nono gioco ed ai vantaggi Berrettini sale 5-4 e va a servire per il set, tenendo la battuta a zero per il 6-4 in 42 minuti di gioco. Nella seconda partita Monfils interrompe la striscia di Berrettini tenendo il servizio in apertura, ma il tennista italiano trova il break al termine di un durissimo terzo gioco e poi ai vantaggi del quinto game si porta sul 4-1 pesante. Il francese chiede il medical time out per un trattamento alla spalla destra ed al ritorno in campo recupera subito uno dei due break di ritardo, ma Berrettini strappa ancora la battuta al francese e va a servire per portare l’Italia in semifinale. L’azzurro annulla quattro palle per il 3-5 e vince al primo match point per 6-2 in 48 minuti di gioco. Berrettini conquista 71 punti contro i 55 di Monfils. Tantissimi gratuiti del francese, ben 34, mentre per Berrettini sono 24, a fronte di 18 vincenti (contro i 13 del transalpino). L’azzurro converte cinque delle otto palle break avute, mentre ne cancella sette delle nove concesse.

La cronaca di Fognini-Paire 6-1 7-6(2)

Nel primo set otto dei primi nove punti vengono vinti dal giocatore al servizio, poi nel terzo gioco Paire commette quattro doppi falli consecutivi e Fognini ottiene il più facile dei break a zero. L’azzurro annulla due palle dell’immediato controbreak e scappa via, trovando il secondo strappo nel quinto gioco. Paire sparisce dal campo e nel settimo game cede ancora a zero la battuta: Fognini porta a casa il primo set con il punteggio di 6-1 in appena 22 minuti di gioco. Nella seconda partita Fognini porta a nove la striscia dei giochi vinti consecutivamente, grazie al break a trenta centrato nel secondo game, ma all’improvviso si spegne la luce e Paire alza il suo livello, portandosi sul 5-3. L’azzurro tiene la battuta nel nono gioco e poi centra il controbreak che vale il 5-5. Senza altri sussulti si va al tie break, dove l’azzurro conquista subito un minibreak, gira avanti 4-2, approfitta di un gratuito del francese e vince al primo match point per 7-2 in 58 minuti di gioco. Fognini conquista ben ventidue punti in più di Paire: 74-52 a fine incontro il dato complessivo. Tantissimi gratuiti di Paire, ben 32, mentre per Fognini sono 15, a fronte di 19 vincenti (20 per il transalpino). L’azzurro converte cinque delle otto palle break avute, mentre ne cancella sette delle nove concesse.

Giorgi s'infortuna contro la Kenin: Australian Open a rischio

ATP Cup
Italia travolta dalla Russia: Berrettini e Fognini cadono in finale
07/02/2021 A 04:38
ATP Cup
Berrettini e Fognini affondano la Spagna! Italia in finale
06/02/2021 A 07:33