L‘ATP Cup 2021 di tennis riserva un finale amaro all’Italia: contro la Russia finisce 0-2 dopo il secondo singolare dell’atto conclusivo. Matteo Berrettini, infatti, non riesce ad opporre grande resistenza al numero 4 ATP Daniil Medvedev, che s'impone 6-4 6-2 in meno di un'ora a mezza.
Nel primo set Berrettini cede la battuta nel terzo game, senza riuscire a sfruttare due palle dell’immediato controbreak, e Il russo non si volta più indietro. Medvedev tiene a zero gli ultimi due turni di servizio e vince il primo parziale 6-4.
Nel secondo set, Berrettini annulla una palla break in apertura, ma da lì Medvedev vince 15 dei successivi sedici punti giocati, di cui 13 in successione, infilando 4 game. I primi due match-point di Medvedev arrivano sul 5-1 e il russo, che nell'intero match ha concesso solo 2 palle break (nello stesso game) a Berrettini, chiude al quarto MP nel game successivo, sul proprio servizio.
ATP, Great Ocean Road Open
Le 6 finali maschili tutte italiane prima di Sinner-Travaglia
06/02/2021 A 14:05
Daniil Medvdev vince 6-4 6-2 consegnando alla Russia la finale ATP Cup. Nel primo match infatti, Fabio Fognini è stato travolto dal fuoco di Andrey Rublev con un netto 6-1 6-2 in un'ora di gioco.

ATP 2021: Andrey Rublev batte Fabio Fognini nella prima finale.

Credit Foto Getty Images

Nel primo set, Rublev vince 12 dei quattordici punti iniziali spianandosi la strada con il break. Fognini cancella due palle dello 0-4 nel quarto game, ma non può nulla contro un altro parziale di 12/4 punti e un nuovo break a 15 a favore di Rublev, che porta a casa il primo parziale 6-1 in 25 minuti.
Nel secondo set, Fognini annulla una palla break in apertura, ma nel terzo game è ancora costretto a cedere il servizio. Fabio s'aggrappa al match (senza mai arrivare a palla break contro le 6 concesse in 7 turni di battuta) fino al 2-3, poi Rublev riapre un'altra striscia di 12 punti consecutivi con break nel settimo game e fine dei giochi: 6-1 6-2.

I vincitori dell'ATP Cup 2021 Daniil Medvedev e Andrey Rublev

Credit Foto Getty Images

Il capitano dell'Italia Vincenzo Santopadre nel corso della cerimonia di premiazione: "È stata la mia prima volta, faccio le mia congratulazioni alla Russia, che è una squadra incredibile di giocatori molto forti. Erano i favoriti e hanno vinto, ma di certo non sono felice di partecipare a questa cerimonia in questo ruolo. È speciale per noi poter giocare davanti al pubblico".
Matteo Berrettini: "Sono un po’ stanco, congratulazioni ai ragazzi della Russia e congratulazioni al mio team. Per me è la prima volta in questo torneo ed è stata una settimana incredibile. Spero che vi siate divertiti: in questi giorni è stato bello rivedere il pubblico perché non ci eravamo più abituati. È stato un anno duro ed è qualcosa di molto bello potervi rivedere sugli spalti".

Sinner in finale: tutto il meglio del successo su Khachanov

ATP, Great Ocean Road Open
Sarà Sinner-Travaglia: 1ª finale tutta italiana dall'88
06/02/2021 A 09:13
ATP Finals
Zverev schianta Medvedev ed è Maestro: tutto il meglio in 8'
21/11/2021 A 20:18