L'ATP Cup 2021 di tennis riserva la prima gioia all’Italia: contro l’Austria è 1-1 dopo il secondo singolare della prima giornata del Girone C ed ora sarà decisivo il doppio. Matteo Berrettini, infatti, annichilisce per larghi tratti del match il numero 3 del mondo, Dominic Thiem, imponendosi per 6-2 6-4 in un’ora e ventidue minuti. Nel primo set i primi dodici punti vengono vinti tutti dal giocatore al servizio e Thiem si porta sul 2-1. Da quel momento però Berrettini inizia a macinare gioco e l’austriaco non riesce a reggere i ritmi dell’azzurro: break a quindici nel quinto game ed ai vantaggi nel settimo. Berrettini così va a servire per il set ed alla seconda occasione chiude con il punteggio di 6-2 in 31 minuti di gioco.

Australian Open
Berrettini in esclusiva: "Quarantena tosta, ma pensavo peggio"
28/01/2021 A 16:44

Nel secondo set non si arresta la cavalcata dell’azzurro, il quale porta a nove i giochi consecutivi conquistati: dall’1-2 del primo parziale si passa al 6-2 4-0. Berrettini rifiata nel sesto game e Thiem recupera uno dei due break di ritardo, arrivando fino al 3-4 e poi al 4-5. L’azzurro però tiene gli ultimi due turni in battuta e conquista l’incontro al secondo match point per 6-4 in 51 minuti di gioco.

Berrettini conquista 62 punti contro i 49 di Thiem, ma soprattutto mette a segno ben ventidue vincenti contro i sette dell’avversario. L’azzurro concede una sola palla break in tutto il match, ma se ne procura ben nove, tanto che gli basta concretizzarne quattro per dare la sensazione di aver dominato l’incontro.

Autocritica Berrettini: "Mi sento diverso rispetto al 2019"

Australian Open
Thiem: "Aus Open da cancellare? Solo 70 in isolamento..."
21/01/2021 A 18:05
ATP, Antalya
Berrettini: "Nel 2020 ho sofferto le poche partite giocate"
28/12/2020 A 08:38