Vittoria in scioltezza di Lorenzo Sonego (n.37 del mondo) nel match d’esordio (secondo turno) dell’ATP di Dubai. L’azzurro (testa di serie n.17 del tabellone) ha sconfitto nettamente il n.150 del ranking Bernabé Zapata Miralles con il punteggio di 6-2 6-2 in 1 ora e 18 minuti di partita. Un match dominato dal piemontese che soprattutto con il dritto ha fatto una grande differenza al cospetto dell’iberico.
Dando uno sguardo alle statistiche, notevole il dato degli ace (13) dell’italiano, da associare all’88% dei punti raccolti con la prima di servizio e al 54% dei quindici conquistati in risposta alla seconda in battuta del rivale. Numeri che certificano la superiorità del tennista azzurro che negli ottavi di finale affronterà il vincente della partita tra il russo Aslan Karatsev (grande sorpresa agli Australian Open 2021) e il britannico Daniel Evans (n.28 del mondo, eliminato a Doha da Roger Federer).
ATP, Dubai
Karatsev show, questa volta Sinner si arrende: il russo in semi
18/03/2021 A 12:45

La cronaca del match

Nel primo set l’avvio di Lorenzo è estremamente convincente: il dritto dell’italiano è letale da fondo e la profondità di palla annessa non dà scampo a Zapata Miralles. Si giustificano così i due break del terzo e del quinto game che consentono al nostro portacolori di conquistare con estremo agio il parziale sul 6-2 in appena 28′. Nel secondo set la musica non cambia e Sonego mantiene il pallino del gioco in mano. Il n.37 del mondo, infatti, è devastante in risposta alla seconda di servizio dello spagnolo e così arrivano due break nei primi tre game che indirizzano definitivamente le sorti del confronto. Sonego è bravo a far fronte a un piccolo calo di concentrazione nel quarto game, annullando due palle break, ma poi riprende a tessere la sua tela mandando i titoli di coda sulla sfida (6-2) senza difficoltà.

Sonego, il 19-17 su Fritz nel tie-break più lungo sulla terra

ATP, Dubai
Che forte Sinner! Jannik stende anche Bautista-Agut, è ai quarti
17/03/2021 A 14:39
ATP, Dubai
Sinner rimonta e batte Bublik: è agli ottavi. Fuori Thiem!
16/03/2021 A 14:04