Niente derby italiano in semifinale all’ATP 250 di Eastbourne. Andreas Seppi viene infatti eliminato ai quarti dall’australiano Max Purcell, che si impone con il punteggio di 6-4 1-6 6-4 in poco meno di due ore di gioco. Continua così la caccia del numero 283 del mondo alla sua prima finale a livello ATP in singolare, dopo averne già raggiunte due insieme al connazionale Luke Saville in doppio (compresa una agli Australian Open 2020). Sarà Lorenzo Sonego a testare le ambizioni dell’aussie. Primo set non semplice da leggere, se non altro perché a ogni allungo di Purcell (primo e quinto game) risponde, dopo un po’, Seppi, che i due contro-break li trova nel quarto e ottavo gioco. Il nono, però, è fatale all’altoatesino, che perde di nuovo la battuta (cosa sempre accaduta a 15) e, pochi minuti dopo, il parziale.
La reazione di Seppi è importante: due break piuttosto veloci e la possibilità di chiudere il secondo set, per due volte, anche sul 6-0. Questo non accade, ma cambia di poco la sostanza, con l’esperto azzurro che trascina l’incontro al terzo.
Le prime fasi del parziale decisivo sono particolarmente critiche, sia per l’uno che per l’altro giocatore: dopo una chance a testa nel secondo e terzo gioco, è nel quinto che l’italiano riesce a tentare l’allungo, solo per finire ripreso in pochi attimi. Non ci saranno più altre opportunità per Seppi, ed è anzi Purcell a guadagnare tre match-point e a trasformare il secondo.
Wimbledon
Qualificazioni Wimbledon, Gaio ko con Kudla al turno decisivo
24/06/2021 A 15:30
A dispetto di un dato di prime in campo non esaltante per entrambi (53% Purcell, 59% Seppi), per l’australiano si registra una miglior tenuta in termini di punti vinti con la prima (71%-60%), che fa una parte della differenza nel match.

Seppi-Auger-Aliassime in 180 secondi: capolavoro dell'altoatesino

Wimbledon
Wimbledon 2021: programma, calendario e partite degli italiani
24/06/2021 A 15:16
ATP, Eastbourne
Sonego in semifinale a Eastbourne: domato in due set Bublik
24/06/2021 A 12:12