Il solito grande guerriero. Ma anche la solita grande sofferenza in questo 2022. Lorenzo Sonego prosegue sulla scia di quanto visto fin qui spesso in stagione: partite finite spesso in battaglia. Non fa eccezione il primo turno dell’ATP 250 di Eastbourne 2022, torneo dove Sonego difende la finale conquistata lo scorso anno. Il piemontese però ha avuto il suo bel da fare per superare al primo turno il qualificato australiano, veterano del circuito, James Duckworth.
Oltre due ore e mezza di lotta per Sonego che si è imposto per 4-6 7-6(5) 7-6(1). Una vera e propria battaglia in cui Sonego è stato spesso quasi spalle al muro; un momento su tutti, senza dubbio, il dodicesimo game del terzo set, quando Sonego sul proprio turno di servizio ha dovuto annullare 3 match point. Missione compiuta in quel momento e Duckworth che ha visto così scappar via il tie-break. Un tie-break che era stato fatale all’australiano anche nel secondo set, quando proprio in quell’occasione era stato avanti di due mini-break. Insomma, cuore Sonego... Ma anche chance sprecate da Duckworth.
Una vittoria che fa morale per Lorenzo ma al tempo stesso conferma il momento di relativa difficoltà a vincere una partita in maniera semplice. Sonego, che a Wimbledon sarà testa di serie n°29, ha pur sempre sofferto parecchio con un giocatore 50 posizioni dietro di lui nel ranking ATP. Vedremo cosa verrà fuori al 2° turno. Sonego infatti ritrova Alex de Minaur nel remake della finale dello scorso anno, quando Lorenzo si arrese solo al tie-break nel set decisivo.
Wimbledon
Sonego vince e convince: terzo turno vista Nadal
IERI A 11:42

Berrettini vince il derby con Sonego: rivivi il match in 50''

Wimbledon
La maratona di Sonego vale il 2° turno! Kudla battuto in 5 set
28/06/2022 A 18:09
Wimbledon Maschile
Murray, buona la prima sul giardino di casa: battuto Duckworth
27/06/2022 A 20:37