Si sono concluse lunedì con destino opposto le avventure dei due italiani impegnati nel turno decisivo delle qualificazioni del torneo Gonet Geneva Open 2021 di tennis, che si gioca sulla terra battuta outdoor elvetica di Ginevra, in Svizzera. Dopo che domenica la pioggia aveva stravolto i piani degli organizzatori, facendo sospendere definitivamente l’ultima giornata del tabellone cadetto, oggi la manifestazione, che è di categoria ATP 250, ha visto finalmente concludersi le qualificazioni.
A sorridere tra gli azzurri è Marco Cecchinato, che al momento dello stop aveva vinto il primo set per 6-1 ma era sotto 4-5 nel secondo contro il teutonico Daniel Altmaier. Alla ripresa l’italiano serve per due volte per restare nel match, in entrambe le circostanze annulla dei set point (tre in tutto oggi, dopo averne annullato già uno ieri in risposta sul 3-5) e poi si impone al tie-break per 7-5 al primo match point.
Non è riuscito invece a superare le difficoltà che stava già incontrando ieri prima della definitiva sospensione l’altro italiano impegnato, Lorenzo Giustino, che nella prima partita era sotto 2-5 contro l’uruguaiano Pablo Cuevas, il quale alla ripresa dello ostilità oggi va a servire per conquistare il parziale e chiude 6-2. Nel secondo set il sudamericano scappa sul 4-0 e amministra, cedendo anche uno dei due break di vantaggio prima di chiudere sul 6-4.
ATP, Ginevra
Federer: "L'obiettivo è Wimbledon. Tokyo? Serve chiarezza"
17/05/2021 A 09:36

🎙 Le più belle partite del Roland Garros: da McEnroe a Lendl, da Federer a Cecchinato-Djokovic

ATP, Ginevra
Federer, Ginevra al via: allenamento e tabellone
16/05/2021 A 14:37
ATP, Ginevra
Marco Cecchinato spaventa Shapovalov ma poi si arrende in 3 set
20/05/2021 A 13:11