Piuttosto amaro il ritorno in campo di Fabio Fognini che, al rientro dopo la doppia operazione alle caviglie subita a fine maggio, viene sconfitto in maniera netta Marc-Andrea Huesler e deve così salutare subito l’ATP 250 di Kitzbuehel 2020. Il match dura soltanto cinquantasette minuti e vede prevalere il tennista svizzero con il punteggio di 6-1 6-2: fotografia evidente della condizione fisica del ligure, apparso imballatissimo e incapace di contrastare il numero 303 del mondo.
Nel primo set Fognini si procura subito una palla break, annullata prontamente da Huesler. Sembra comunque un buon segnale, ma è solamente un fuoco di paglia: l’azzurro cede il servizio già nel secondo game e non riesce più a impensierire il 24enne di Zurigo in risposta. Huesler può così chiudere in scioltezza in soli ventitré minuti con il punteggio di 6-1.
ATP Kitzbuhel
Sinner irriconoscibile: fuori agli ottavi con Djere. Attesa per Fognini
10/09/2020 A 12:43
Il secondo set presenta un andamento perfettamente in linea con il precedente. Fognini riesce faticosamente a tenere il primo turno di servizio, poi spreca due palle break e capitola nel terzo game, in cui cede la battuta allo svizzero: è il punto di non ritorno dell’incontro. Da qui in avanti Huesler domina e va sul doppio vantaggio piazzando un altro break nel quinto gioco. La chiusura è una formalità: 6-2. Sul piano statistico, opposti i dati relativi ad ace (5-1 per Huesler) e doppi falli (6-1 per Fognini). Lo svizzero è più regolare nel mettere in campo la prima di servizio (57% a 44%) e mantiene percentuali ben più alte sia per quanto riguarda punti ottenuti con la prima di servizio (88% a 65%) sia quelli con la seconda (63% a 32%).
antonio.lucia@oasport.it

Fognini a Barbara Schett: "Sinner austriaco? No, è italiano. Come carattere è uguale a Seppi"

ATP, Madrid
Berrettini-Garin, in palio la semifinale: quando e dove vederla
IERI A 09:50
ATP, Madrid
Troppo Berrettini per Fognini: derby al romano in due set
04/05/2021 A 14:53