Vittoria di spessore quella di Lorenzo Musetti nel match d’esordio dell’ATP di Lione contro il canadese Felix Auger-Aliassime. Una prova di assoluta maturità dell’azzurro che si è imposto 7-6 3-6 7-5 staccando il pass per il secondo turno dove affronterà lo statunitense Sebastian Korda.

La cronaca del match

Avvio di match scoppiettante con Musetti che è bravo ad aiutarsi col servizio per annullare due palle break in favore del canadese che risponde per le rime nel gioco successivo, spegnendo le velleità di fuga dell’azzurro con la prima (1-1). Il toscano sembra comunque molto ispirato e nel quarto game sfrutta col dritto la seconda palla break e si porta sul 3-1. La reazione di Auger-Aliassime non si fa attendere e nel settimo gioco il nordamericano trova il controbreak (4-3). Nel nono game il numero 19 del mondo è bravo a conquistare due occasioni per indirizzare in maniera quasi definitiva il set ma Musetti tiene grazie a due scambi d’autore che costringono all’errore l’avversario (5-4). Il finale non può che essere il tie-break. Il tennista italiano dopo essere andato sotto 1-2 piazza il parziale di 6-1 che fissa il punteggio sul 7-3 finale.
ATP, Lione
Musetti show per un set, poi sale Tsitsipas: il greco in finale
22/05/2021 A 13:55
Pronti via e nel secondo set Auger-Aliassime sfrutta una palla break per allungare sull’azzurro che però reagisce immediatamente e trova il controbreak (1-2). Dopo due game abbastanza rapidi è nuovamente il nordamericano a prendere in mano il pallino del gioco e a portarsi 15-40, il canadese sfrutta un errore con rovescio lungolinea di Musetti per salire sul 2-4. Il numero 19 del mondo continua a giocare bene, in particolare nei propri turni di servizio, e riporta in parità il conto dei set col punteggio di 6-3.
L’avvio del terzo set è abbastanza complicato per Musetti che deve difendersi da tre palle break, due nel primo e una nel terzo game, ma l’azzurro è bravo e affidandosi alle sue tante variazioni, in particolare alla palla corta, si salva (2-1). La svolta del match nel sesto gioco quando il numero 85 del mondo sale sul 15-40 prima di piazzare il vincente che vale il 4-2. Purtroppo nel game decisivo il braccio del toscano trema e il canadese ne approfitta per tornare in scia (5-4). Quando tutto fa presagire a un finale al tie-break Musetti sfrutta un passaggio a vuoto al servizio dell’avversario e vince 7-5.
Le statistiche mostrano il grande equilibrio del match. L’azzurro è riuscito a portare a casa il 65% di punti con la prima contro il 68% dell’avversario. Meglio Musetti con la seconda con la quale ha conquistato il 50% dei punti a differenza del 49% del canadese.

Lorenzo Musetti, chi è l'astro nascente del tennis italiano

ATP, Lione
Sinner: “Ho espresso un livello di gioco basso, ora testa a Parigi"
21/05/2021 A 17:03
ATP, Lione
Musetti in semifinale contro Tsitsipas: quando gioca?
21/05/2021 A 14:33