Non ce la fa Lorenzo Sonego al suo esordio sull’erba in quel del Queens di Londra. Nell’ATP 250 della capitale britannica, infatti, il torinese è stato eliminato con il punteggio di 6-4 6-4 dal serbo Viktor Troicki, che era passato attraverso le forche caudine delle qualificazioni. Per il vincitore si prospetta ora il match con uno tra lo sloveno Aljaz Bedene e l’americano Frances Tiafoe.
Le difficoltà di Sonego in risposta sono evidenti fin dall’inizio, dal momento che non riesce praticamente mai a far male a Troicki nell’arco del primo set. Al contrario, nei suoi turni di servizio finisce ai vantaggi sull’1-1, deve salvare una palla break sul 2-2 e, sul 4-4, si ritrova a dover fronteggiare altre due pericolose chance per il serbo. Il problema è che quel nono game lo vede giocare male, con un paio di pessime volée, e Troicki non ha problemi a chiudere in 37 minuti.
L’azzurro deve far fronte a diversi problemi anche nel secondo set, quando annulla con coraggio due opportunità di fuga per l’avversario. Sul 4-3, invece, è proprio Sonego ad avere l’occasione buona: 0-30 rispondendo bene, poi 15-30 e ottima palla da colpire col dritto in avanzamento. Questo, però, finisce in rete, e in men che non si dica Troicki, rinvigorito, recupera e poi gli strappa la battuta a 15. L’ultimo gioco vede l’italiano acquisire la prima palla break di tutto l’incontro, ma è il serbo che, al secondo match point, chiude in un’ora e 21 minuti. Implacabile Troicki al servizio in questa giornata: lo dicono i numeri, che parlano di 72% di prime in campo, 82% di punti vinti con la prima e 73% con la seconda. Dati, questi, rafforzati dai 68 punti vinti complessivamente contro i 51 di Sonego.
ATP, Londra
Sinner, ko pesante al Queens: fuori con Draper, 309 del mondo
14/06/2021 A 13:48

Sonego, ko da incubo con Lopez: rivivi la maratona in 200''

ATP, Londra
L'eccezionalità di Berrettini: ora sull'erba c'è anche l'Italia
21/06/2021 A 13:20
ATP, Londra
Berrettini: "Vincere il Queen's è un sogno"
21/06/2021 A 08:34