Matteo Berrettini è stato sconfitto nel secondo turno del torneo ATP di Marsiglia. Sul cemento francese il tennista romano si è arreso al russo Andrey Rublev, sceso fino alla posizione 115 del ranking mondiale, in due set con il punteggio di 6-3 7-6 dopo un’ora e trentotto minuti di gioco.
Nel primo set è decisivo un solo break, quello ottenuto da Rublev nel secondo game. Un inizio di partita difficile per Berrettini, che si è trovato subito sotto per 3-0, costretto poi ad inseguire l’avversario. Il russo non ha concesso nulla nei propri turni di servizio e alla fine si è imposto per 6-3.
ATP, Marsiglia
Tennis, ATP Marsiglia: Bolelli supera primo turno qualificazioni
17/02/2019 A 12:23
Berrettini annulla una palla break ad inizio secondo set e non riesce poi a sfruttarne una nel quarto gioco. Il break è comunque nell’aria ed arriva ancora una volta per mano di Rublev nel quinto gioco. Il russo sale a condurre fino al 5-4, ma proprio quando il match sembra finire ecco che Berrettini riesce a strappare il servizio all’avversario, pareggiando i conti. Si va al tiebreak, che viene purtroppo dominato da Rublev per 7-2.
Australian Open Maschile
Nadal rassegnato: "Slam vinti in carriera? Djokovic può battere tutti"
IERI A 16:15
Tennis
Caso Peng Shuai, nuova videochiamata del Cio: incontro a gennaio
IERI A 12:37