Dopo Cecchinato, anche Lorenzo Sonego chiude in anticipo il torneo di Metz, battuto in tre set da Holger Rune (6-7; 6-4; 6-4) agli ottavi di finale. L'azzurro è andato a sbattere contro la prima di servizio del danese (84% contro il 68%), che non ha concesso a Sonego la possibilità di giocatore il suo miglior tennis. Ora Rune affronterà ai quarti di finale il vincente della sfida Ymer-Carreño Busta.

Cronaca

Primo set estremamente equilibrato, con Sonego che rischia un po' di più andando a conquistare subito il primo game. Nessuno dei due riesce a strappare il servizio all'altro e diventa quindi inevitabile l'epilogo al tie break. Sonego parte forte e trova un minibreak sul 2-1, ma arriva la replica di Rune che pareggia i conti (4-4). Sonego va di grinta e si porta a casa il primo set al tiebreak per 8-6, dopo poco più di un'ora di gioco.
ATP, Nur-Sultan
Musetti lotta per tre ore, ma ai quarti ci va Djere
22/09/2021 A 12:00
Il piemontese parte bene anche nel secondo set e prova a strappare il servizio nel terzo game, ma Rune si salva in ben due occasioni. A fare la differenza è la prima di servizio che favorisce Rune, ma Sonego riesce comunque ad annullare due palle break. L'italiano è però costretto a soccombere alla terza palla break, lasciando a Rune la possibilità di fare 6-4 e di equilibrare la situazione dei set.
Anche il terzo set viaggia in equilibrio, almeno fino all'ottavo game quando Rune si invola sul 5-3. Il danese serve per il match, ma Sonego trova la palla del controbreak, ma non gli basta per rimettere in piedi la partita. Nel 10° game cede nuovamente e perde il terzo set 6-4 contro il n° 133 del mondo.

Sonego spreca troppo e Otte non perdona: gli highlights in 170"

Tennis
Musetti: "Ho rotto con la ragazza, non volevo più giocare a tennis"
22/09/2021 A 07:58
ATP, Indian Wells
Indian Wells: Berrettini e Sinner faranno coppia in doppio
22/09/2021 A 07:21