Lorenzo Sonego torna ad alzare le braccia al cielo a oltre un anno di distanza dal suo ultimo titolo, conquistato sulla terra rossa del Sardegna Open di Cagliari nell'aprile 2021. L'azzurro mette in bacheca il suo terzo trofeo della carriera regolando Aleksandr Bublik nella finale del Moselle Open: 7-6 6-2 i parziali, con un secondo set preso in mano già nel terzo game e trasformatosi in uno show di esibizione clownesca del kazako.
Sonego gioca un tennis vario e concreto, reggendo a livello mentale dopo aver sprecato un set-point sul 5-4 quando il primo set si trascina al tie-break dopo una lunga battaglia ad armi pari. Lì, l'azzurro balza immediatamente sul 2-0 e respinge la rimonta dell'avversario allungando sul 6-3 con un recupero da antologia. La strada è spianata per mettere in tasca la prima partita.
Nel secondo set, Sonego concretizza tre palle-break per andare sul 2-1, mentre Bublik si innervosisce per una chiamata di challenge a suo avviso tardiva. Il kazako, precipitato in un abisso psicologico, trasforma gradualmente il match in una semi-farsa, alternando servizi da sotto a tweener e, addirittura, a un tentativo di volée con il manico su un break-point a suo sfavore. Sonego non si lascia distrarre dallo show dell'avversario, accolto da un mix di fischi e applausi da parte del pubblico, va sul 4-1 e chiude in sicurezza sul 6-2.
ATP, Metz
Sonego batte Hurkacz e si prende la prima finale in stagione
24/09/2022 ALLE 14:16
Dopo essere risalito al numero 52 nel ranking ATP con la qualificazione alla finale di Metz, Sonego tornerà a ridosso della Top 40 nel consueto aggiornamento di lunedì.
"Sono migliorato ogni giorno e sono felice per questa vittoria - le parole dell'azzurro al termine del match -. L'atmosfera in questo torneo è stata bellissima. Non è stato facile affrontare un avversario come Bublik, ha molto talento e serve benissimo. È stato un anno complicato, ora provo un mix incredibile di sensazioni dentro di me, voglio godermi questo successo nel migliore dei modi".

Berrettini a scuola da Federer: lo storico coaching di Roger a Matteo

ATP, Metz
Bublik fuori di testa: colpo di manico e fischi, il video
25/09/2022 ALLE 16:01
ATP, Metz
Sonego batte Hurkacz e si prende la prima finale in stagione
24/09/2022 ALLE 14:16