Fine delle sorprese all’ATP di Miami. Dopo una giornata che si era aperta con il successo di Hubert Hurkacz su Stefanos Tsitsipas, nella notte non si completa l’upset del tabellone, ma anzi fa valere il favore del pronostico Andrej Rublev. Il tennista russo mette fino al gran cammino del figlio d’arte Sebastian Korda. Una vittoria in 2 set per Rublev, che passa col punteggio di 7-5 7-6 confermandosi come tennista più caldo di questo 2021. E’ infatti Rublev il giocatore ad aver vinto più partite quest’anno; ed è proprio lui dunque a volare grazie a questa partita chirurgica in semifinale della parte bassa dell’Open di Miami. Una partita, quella con Hurkacz, che aprirà il programma serale di domani a Miami; e che sarà dunque la seconda semifinale dall’1:00 di notte qui in Italia. Rublev e Hurkacz insomma conosceranno già il nome dell’avversario prima di scendere in campo: uno tra Jannik Sinner e Roberto Bautista, match che aprirà il programma dalle 19:00 ora italiana. Attenzione infine al precedente: Hurkacz ha vinto l’unico incrocio, sulla terra rossa degli Internazionali d’Italia lo scorso settembre.

WTA Miami: Andreescu-Barty la finale

ATP, Monte Carlo
Tsitsipas campione: gli highlights della finale con Rublev
19 ORE FA
Insieme ad Ashleigh Barty in finale femminile ci sarà invece Bianca Andreescu. La canadese ha concluso a notte inoltrata la sfida con Maria Sakkari, vincendo la sua quarta partita al 3° set in 5 giorni. Dopo i successi su Anisimova domenica, Muguruza lunedì e Sorribes mercoledì, Andreescu è finita nuovamente in battaglia nel set decisivo. E nuovamente in battaglia ha fatto vedere le cose migliori. Sakkari non è riuscita a chiudere al momento di servire per il match sul 5-4, subendo un gran game in risposta di Andreescu, che si è poi confermata impeccabile al tie-break (7 su 8 quelli vinti quest’anno). Sarà dunque l’ex campionessa di US Open, ritrovata dal punto di vista fisico, a sfidare la n°1 del mondo. Può venir fuori davvero una gran partita.

Andreescu: "Il 2019 è stato l'anno migliore e peggiore della mia vita"

ATP, Monte Carlo
Tsitsipas, 1° Masters 1000 in carriera: Rublev demolito
UN GIORNO FA
ATP, Monte Carlo
Rublev regola Ruud, prima finale Masters 1000: sfiderà Tsitsipas
IERI A 14:35