Dopo la splendida cavalcata ad Acapulco, dove ha raggiunto la semifinale, Lorenzo Musetti farà il suo esordio nella notte italiana nel Masters 1000 di Miami contro l’americano Michael Mmoh. Un primo turno sicuramente alla portata del nativo di Carrara, visto che affronta un avversario con una classifica decisamente superiore alla sua (Mmoh è numero 181 del mondo).
C’è sicuramente grande attesa ed anche un po’ di pressione su Musetti, che dovrà confermarsi dopo aver stupito in Messico. Sul cemento di Acapulco l’azzurro ha sconfitto in successione Schwartzman, Tiafoe e Dimitrov, prima di arrendersi in semifinale a Tsitsipas. Grazie a questi risultati il toscano è riuscito ad entrare tra i primi cento della classifica mondiale. In caso di vittoria Musetti se la vedrà con il francese Benoit Paire, al centro delle polemiche per le sue continue sconfitte e per le dichiarazioni sullo scarso impegno nei match. Il sorteggio di qualche giorno fa è stato sicuramente positivo per il giovane tennista azzurro, che in un eventuale terzo turno potrebbe affrontare il cileno Cristian Garin, con all’orizzonte un interessante ottavo di finale con Andrey Rublev.
Mmoh è comunque un avversario da non sottovalutare, anche se non gioca un match da febbraio, quando perse al primo turno dell’ATP di Singapore dal giapponese Nishioka. Agli Australian Open lo statunitense è riuscito superare al primo turno in cinque set il serbo Viktor Troicki dopo oltre quattro ore di gioco, per poi venire sconfitto da Rafael Nadal.
ATP, Miami
Tutto il meglio di Sinner nella cavalcata di Miami: che colpi!
06/04/2021 A 07:49
Per l'Italia in campo anche Caruso e Fabbiano: c'è da riscattare un primo giorno di torneo decisamente deludente.

Gli italiani in campo nel day 2

MUSETTI-Mmoh (quinto match sul campo Bucholz)
CARUSO-Uchiyama (secondo match sul campo 4)
FABBIANO-Bedene (quinto match sul campo 4)

Musetti campione Junior a Melbourne nel 2019: rivivi il match point e le lacrime

ATP, Miami
Sinner: "La Next Gen non è ancora pronta per battere i Big 3"
05/04/2021 A 12:31
ATP, Miami
Sinner: "La sconfitta con Hurkacz mi aiuterà tanto in futuro"
05/04/2021 A 12:08