Vanno in archivio i secondi turni della parte bassa del tabellone nel Masters 1000 di Miami, il secondo della stagione tennistica maschile. E se, rispetto al femminile, saltano meno teste di serie, qui a cadere sono giocatori anche importanti. Ma non solo: è prossimo a verificarsi un confronto che avrebbe dovuto aprire l’anno.
Fabio Fognini, letteralmente sopravvissuto al giapponese Taro Daniel, sfiderà infatti Nick Kyrgios. L’australiano ha regalato poco meno di un’ora di tennis da Kyrgios, travolgendo in maniera quasi imbarazzante Andrey Rublev. Per il russo, che gioca al momento da neutrale, sulle spalle arriva un tremendo 6-3 6-0. Il lato di tabellone è quello di Jannik Sinner, anch’egli uscito da un’autentica battaglia e prossimo a sfidare lo spagnolo Pablo Carreno Busta, vittorioso sull’ombra del belga David Goffin. L’unico precedente (Rotterdam 2020) è favorevole all’iberico.
Se un K d’Australia chiama, l’altro risponde: passato dalle qualificazioni, Thanasi Kokkinakis riesce a eliminare in rimonta l’argentino Diego Schwartzman, e avrà anche un buon terzo turno contro l’americano Denis Kudla, anch’egli uscito indenne dal tabellone cadetto e vittorioso su un Lorenzo Sonego in palese sfiducia (3-6 7-6(5) 6-4)
ATP, Miami
Casper Ruud nuovo n° 7. Lui scherza: "Il marchio CR7 è a rischio"
05/04/2022 A 09:51
Cadono altre tre teste di serie: l’americano Reilly Opelka, per ritiro sotto 6-1 3-1 con l’argentino Francisco Cerundolo, il suo connazionale John Isner, sorpreso dal francese Hugo Gaston per 7-6(5) 6-4, e il bulgaro Grigor Dimitrov, che lascia spazio al mai scontato USA Mackenzie McDonald. Qualche difficoltà ce l’ha anche Alexander Zverev, ma il tedesco riesce a venire a capo del rebus Borna Coric. E per il croato l’aver raggiunto il terzo set è una buonissima notizia.

MASTERS 1000 MIAMI 2022: I RISULTATI

Kyrgios (AUS) (WC)-Rublev (5) 6-3 6-0
Fognini (ITA) (31)-Daniel (JPN) (Q) 6-7(1) 6-2 7-6(5)
Carreno Busta (ESP) (17)-Goffin (BEL) 6-3 6-2
Sinner (ITA) (9)-Ruusuvuori (FIN) 6-4 3-6 7-6(8)
F. Cerundolo (ARG)-Opelka (USA) (16) 6-1 3-1 rit.
Monfils (FRA) (22)-Otte (GER) 7-6(9) 6-1
Tiafoe (USA) (28)-Nakashima (USA) 3-6 7-6(5) 6-4
J. M. Cerundolo (ARG)-Anderson (RSA) (LL) 7-6(7) 3-6 6-3
Ruud (NOR) (6)-Laaksonen (SUI) 6-1 6-2
Bublik (KAZ) (30)-Galan (COL) (Q) 6-8/7) 6-3 6-4
Gaston (FRA)-Isner (USA) (20) 7-6(5) 6-4
Norrie (GBR) (10)-Draper (GBR) (WC) 7-6(5) 6-4
Kokkinakis (AUS) (Q)-Schwartzman (ARG) (13) 4-6 7-6(3) 6-4
Kudla (USA) (Q)-Sonego (ITA) (19) 3-6 7-6(5) 6-4
McDonald (USA)-Dimitrov (BUL) (26) 6-1 6-4
Zverev (GER) (2)-Coric (CRO) (PR) 6-4 3-6 6-3

Da Kyrgios a Sinner e Berrettini: i momenti top del torneo

ATP, Miami
Top10 tra infermeria e caso Djokovic: Alcaraz variabile impazzita
04/04/2022 A 13:14
ATP, Miami
Alcaraz spavaldo: "Ora voglio vincere uno Slam"
04/04/2022 A 07:59