Dopo i k.o. di Sinner, Caruso e Cecchinato anche Lorenzo Sonego lascia il Masters 1000 di Monte Carlo. Il torinese, fresco vincitore del Sardegna Open, viene eliminato dalla testa di serie n° 5 del tabellone, Sascha Zverev con il punteggio di 6-3 6-3 in un'ora e 40 minuti. Agli ottavi il tedesco incrocia il belga David Goffin.

La cronaca del match

Nell'inedita sfida tra i due giocatori, Sonego parte male cedendo la battuta nel quarto game, complice il rovescio profondo dell'avversario, e andando sotto 4-1. L'allievo di Gipo Arbino riesce a recuperare lo svantaggio, ma sul più bello viene di nuovo brekkato dal n° 6 del mondo che al terzo set point porta a casa il primo parziale 6-3. In apertura di secondo set di nuovo break e controbreak, con l'azzurro che sul 2-2 spreca una ghiotta chance per portarsi avanti. Nel settimo gioco il colpo del ko: Sascha sale 5-3, il n° 4 italiano questa volta si arrende. L'unico successo di Sonego contro un top10 rimane l'impresa Djokovic a Vienna dello scorso ottobre.
ATP, Roma
Tsitsipas rimonta Zverev e vola in finale: stasera Djokovic-Ruud
14/05/2022 A 15:19

Sonego, il 19-17 su Fritz nel tie-break più lungo sulla terra

ATP, Roma
Sonego lotta 3 ore, ma non basta: passa Shapovalov
09/05/2022 A 15:04
ATP, Madrid
Devastante Alcaraz: umilia Zverev in finale, è campione a Madrid
08/05/2022 A 15:37