Il tennis italiano può sorridere in questo momento storico. La finale di domenica di Jannik Sinner al Masters 1000 di Miami, poi persa contro Hubert Hurkacz, è solo il primo grande risultato di un 2021 che sembra possa regalare parecchie soddisfazioni ai nostri colori. Negli ultimi tempi sta emergendo anche la stella di Lorenzo Musetti, capace di arrivare fino al penultimo atto sul cemento di Acapulco e che martedì, sul rosso di Cagliari, ha rifilato una sonorissima lezione al più esperto Dennis Novak. E anche le alte sfere del tennis internazionale stanno mettendo gli occhi sul talentuoso ragazzo di Carrara.
Secondo quanto riferito dal profilo Twitter ufficiale della Federtennis, il 19enne ha ricevuto ufficialmente una wild card per il Masters 1000 di Montecarlo, in programma da domenica 11 aprile e primo grande appuntamento stagionale sulla terra rossa. Gli organizzatori del Principato si sono accorti delle qualità di Musetti, che sta scalando le gerarchie del tennis mondiale con l’obiettivo di crescere sempre di più.
Ulteriore conferma della partecipazione di Lorenzo a Montecarlo arriva anche da Giorgio Spalluto di SuperTennis, che riporta come fonte le parole dell’allenatore Simone Tartarini. Il coach del talento azzurro ha anche analizzato l’ultimo periodo del suo assistito, svelando quale è stata la sua partita preferita nell’ultimo mese: "La partita che Musetti ha giocato meno bene è stata quella con Tiafoe. Ma è stata la partita in cui ha mostrato maturità. Ed è quella che mi è piaciuta maggiormente".
ATP, Cagliari
Musetti determinato: "Voglio vincere il torneo a Cagliari"
07/04/2021 A 11:43
Con l’ingresso di Lorenzo Musetti, diventano cinque gli italiani presenti nel main draw di Montecarlo: nel Principato avremo finalmente il rientro alle competizioni in singolare di Matteo Berrettini dopo il ‘riscaldamento’ che sta compiendo a Cagliari con il fratello Jacopo in doppio. Con lui saranno ovviamente presenti Fabio Fognini, campione in carica vista la mancata disputa dell’edizione 2020, Jannik Sinner e Lorenzo Sonego. Nel torneo rivedremo, con tutta probabilità, anche Novak Djokovic e Rafa Nadal.

Sinner: "La Next Gen non è ancora pronta per battere i Big 3"

ATP, Cagliari
Musetti, che show con Novak: vittoria 6-0 6-1 in 50 minuti!
06/04/2021 A 14:09
Tennis
Il rovescio della medaglia: il fascino unico di Monte-Carlo, da Pietrangeli a Fognini
15/04/2020 A 06:16