Nel Principato Jannik avrà il privilegio di confrontarsi con il meglio del meglio in questo momento, dal punto di vista tennistico. L’altoatesino si è meritato questa sfida, esordendo in maniera brillante nel torneo del Principato contro lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, che di certo non è uno sprovveduto sulla terra rossa (finalista nel 2017 a Montecarlo e recentemente semifinalista nel torneo a Marbella).
Ecco che il confronto con Nole stuzzica la curiosità, visto che con il serbo vi sono dei tratti in comune. Il balcanico infatti è stato allenato nella prima parte della propria carriera da Riccardo Piatti, l’attuale tecnico del classe 2001 del Bel Paese, e nello stesso tempo ha delle caratteristiche tecniche simili a quelle dell’italiano.
ATP, Monte Carlo
Tsitsipas campione: gli highlights della finale con Rublev
18/04/2021 A 16:59
Ricordo la prima volta che ci siamo allenati insieme io e Djokovic. Non mi ricordo che anno fosse, ma ero decisamente più piccolo di ora. Contro di lui avrò certamente una strategia per far funzionare il mio piano di gioco. Ovviamente so chi c’è dall’altra parte della rete. Per me non sarà una partita facile perché ho visto Djokovic tante volte in televisione ma non lo conosco bene. Quando sei in campo contro qualcuno, è diverso“, le parole del tennista italiano sulla sfida di domani.
E’ un ottimo test per vedere dove sono e soprattutto dove posso migliorare. So dove posso fare progressi, ma questo tipo di partita può darmi molto. Cercherò di giocare con la giusta mentalità e vediamo che succederà”, ha chiosato Jannik (fonte: Sky Sport).

Sinner: “Perdere una finale fa male, ma serve per migliorare”

ATP, Monte Carlo
LIVE Day 7: Tsitsipas doma Rublev e vince il torneo
12/04/2021 A 09:14
ATP, Monte Carlo
Tsitsipas, 1° Masters 1000 in carriera: Rublev demolito
18/04/2021 A 12:30