Torna Fabio Fognini e fanno il loro esordio Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego. Giornata molto italiana quella al Masters 1000 di Montecarlo, che vedrà anche il ritorno in campo del numero uno del mondo. Infatti Novak Djokovic rientra nel circuito dopo l’apparizione a Dubai di fine febbraio, quando venne sconfitto nei quarti di finale dal ceco Jiri Vesely. Andiamo con ordine e partiamo comunque dai primi match di questo martedì, che vedranno impegnati Musetti e Sonego. Il toscano, reduce da una discreta prestazione a Marrakech (ko nei quarti con Djere) affronta l’imprevedibile ed estroverso Benoit Paire, in una sfida che promette certamente spettacolo vista la qualità dei due protagonisti.
Sonego, invece, va a caccia di una vittoria che manca addirittura dal 16 febbraio nel primo turno dell’ATP di Rio e spera di ritrovare il successo contro il bielorusso Ilya Ivashka, che ha giocato pochissimo quest’anno e non disputa una partita proprio dal torneo di Dubai, dove perse subito dal sudcoreano Kwon.

Lorenzo Sonego a Buenos Aires

Credit Foto Getty Images

ATP, MonteCarlo Masters
Musetti dipinge col rovescio: il colpo più bello del successo su Paire
12/04/2022 ALLE 14:32

Fognini-Tsitsipas e Djokovic, i piatti forti

Restando in casa Italia, c’è grandissima attesa per il match tra Fabio Fognini e Stefanos Tsitsipas. Si affrontano i vincitori delle ultime due edizioni, visto che il ligure si è imposto nel 2019, mentre il greco ha vinto lo scorso anno. Il numero cinque del mondo parte con i favori del pronostico, ma non sta certamente attraversando il miglior momento della sua stagione e dunque Fognini, che sa esaltarsi in certi palcoscenici, può davvero trovare una vittoria di grandissimo prestigio.
Uscendo dai colori azzurri, i fari, come detto, sono puntati sul ritorno di Novak Djokovic. Il serbo farà il suo esordio contro lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, avversario da non sottovalutare per il numero uno del mondo e che potrebbe anche mettere in difficoltà un Djokovic che non gioca una partita ufficiale da quasi due mesi.
Esordio anche per il vincitore di Indian Wells, l’americano Taylor Fritz, che se la vedrà con il padrone di casa Lucas Catarina, numero 430 del mondo. Interessante anche l’incontro tra il russo Aslan Karatsev ed il giovane danese Holger Rune, che ha appena vinto il Challenger di Sanremo, superando in finale Francesco Passaro. Attenzione anche al match tra il finlandese Emil Ruusuvuori e il tedesco Oscar Otte (lucky loser dopo il ritiro del cileno Garin), con il vincitore che sarà l’avversario al secondo turno di Jannik Sinner.

Un po' di PSG all'ATP di Monte Carlo: Neymar e Verratti sugli spalti

ATP, MonteCarlo Masters
Alcaraz non vede l'ora: "Voglio Djokovic ai quarti"
11/04/2022 ALLE 15:42
ATP, MonteCarlo Masters
Sinner e Djokovic si allenano insieme a Montecarlo: il video
07/04/2022 ALLE 07:30